•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Il segretario di Stato americano Milke Pompeo, al suo arrivo in Paraguay
ph. Arcenio Acuña ABC Color

Il Segretario di Stato americano Mike Pompeo è arrivato venerdì sera alle ore 20 ad Asunción , in Paraguay, per lui la seconda tappa di un giro in America latina dopo essere già stato in Cile.
Un evento importante visto che si tratta della prima visita di un ministro degli Esteri Usa in Paraguay da 54 anni a questa parte.

Ad attenderlo il ministro degli Esteri, Luis Castiglioni e dall’ambasciatore degli Stati Uniti nel nostro paese,  Lee McClenny .

L’agenda di Pompeo prevede in mattinata un incontro con il presidente Mario Abdo Benítez e successivamente un colloquio con il collega paraguaiano Luis Castiglioni.

Il segretario di Stato americano Milke Pompeo assieme
al ministro degli Esteri, Luis Castiglioni
ph. Arcenio Acuña ABC Color

Al centro dei colloqui la crisi in Venezuela e il fatto che Abdo Benítez abbia sostenuto la visita di Pompeo è una prova della fiducia degli Usa in “una visione condivisa sulla democrazia”. Nella sua tappa cilena Pompeo ha sottolineato la sua preoccupazione sui pericoli di relazioni troppo strette con Cina e Russia. E prima di lasciare il Cile il ministro americano ha ringraziato il presidente del Cile, Sebastián Pinera per “aver contribuito all’isolamento del venezuelano Nicolás Maduro.


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Translate »
error: Content is protected !!