“FORMULA E” ALL’EUR COME MONTERCARLO

  • 7
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Una giornata speciale per Roma. L'idea è quella di replicarla sul litorale di Ostia

ph. di Gianluigi Barbieri e Claudia Vincenzino

La Formula E all’Eur, una giornata speciale per Roma iniziata ieri alle 4 del pomeriggio. Con un piccolo scontro tra due auto che ha fermato la gara per circa mezz’ora.

ph. di Gianluigi Barbieri e Claudia Vincenzino
ph. di Gianluigi Barbieri e Claudia Vincenzino
ph. di Gianluigi Barbieri e Claudia Vincenzino
ph. di Gianluigi Barbieri e Claudia Vincenzino
ph. di Gianluigi Barbieri e Claudia Vincenzino

La Formula E in futuro, come a Montecarlo, potrebbe corrersi sul lungomare di Ostia. Eventi come questo ci avvicinano al futuro” – ha scritto in un post su Facebook, Paolo Ferrara, ex capogruppo del M5s in Campidoglio sottolineando la necessità di rilanciare il litorale romano a livello internazionale. 

“Questi sono eventi internazionali di grande rilievo, che riescono a coniugare lo sport, un buon risultato con ricadute sul territorio. Stiamo lavorando nel senso della mobilità elettrica, noi stiamo spingendo molto sulle infrastrutture elettriche per la città, ripristinando i 60 minibus elettrici. Dobbiamo ripulire l’aria delle nostre città e rendere il trasporto più sostenibile”, ha detto la sindaca di Roma Virginia Raggi, protagonista anche di un giro in pista. “Una festa cittadina”, ha aggiunto l’assessore capitolino allo Sport e ai Grandi Eventi, Daniele Frongia.


  • 7
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

What-u.com

Mi chiamo Patrizia Vassallo, sono il direttore di What-u, scrivo da sempre, da quando alle elementari ho iniziato a fare il mio primo giornalino scolastico e sono una giornalista professionista dal 1993 (iscritta all'Albo dei Giornalisti Professionisti della Lombardia). Ho lavorato per alcuni quotidiani, (Il Secolo XIX, Il Mercantile, The Daily Mirror, Le Monde), e poi per molti magazine italiani e alcuni stranieri, The Face, Gente, Onda Tv, Gente Viaggi, Gioia, Gente Money, Il Nostro Budget, Eva Tremila, Marie Claire), sono spesso stata in giro per il mondo... Ora, da poco più di un anno, sono il direttore di What-u! Scrivere per me non è una professione, ma una passione da condividere con i lettori!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »
error: Content is protected !!