NESTA LASCIA E DICE GRAZIE AL SUO PERUGIA

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Alessandro ha ringraziato tutto il Perugia Calcio, i suoi ragazzi e i tifosi biancorossi che hanno sostenuto la squadra tutto l'anno con passione ed orgoglio, al Curi e in trasferta

Alessandro Nesta allenatore del Perugia, fino al termine di questa stagione poi lascerà l’incarico

“Nella prossima stagione di serie B Alessandro Nesta non sarà il responsabile tecnico della prima squadra”. Lo ha annunciato il Perugia Calcio in una nota dove ringrazia “Nesta e il suo staff per l’impegno e la professionalità profusi in questo anno” augurando al tecnico “le migliori fortune per il prosieguo della carriera”. Nei sui profili social, il campione del mondo 2006 diventato poi allenatore, ha scritto che “si conclude oggi un’esperienza incredibile, che mi ha permesso di crescere, svolgendo un lavoro che amo”. E poi ha ringraziato tutto il Perugia Calcio, i suoi ragazzi e i tifosi biancorossi che hanno sostenuto la squadra tutto l’anno con passione ed orgoglio, al Curi e in trasferta. “È stata un’annata faticosa, con momenti esaltanti ed altri meno, ma sicuramente intensa, positiva e costruttiva”. Ora la società è alle prese con la ricerca di un nuovo successore Nel toto nomi spunta quelli di Massimo Oddo, altro campione del mondo del 2006 che ha allenato Pescara, Udinese e Crotone.


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

What-u.com

Mi chiamo Patrizia Vassallo, sono il direttore di What-u, scrivo da sempre, da quando alle elementari ho iniziato a fare il mio primo giornalino scolastico e sono una giornalista professionista dal 1993 (iscritta all'Albo dei Giornalisti Professionisti della Lombardia). Ho lavorato per alcuni quotidiani, (Il Secolo XIX, Il Mercantile, The Daily Mirror, Le Monde), e poi per molti magazine italiani e alcuni stranieri, The Face, Gente, Onda Tv, Gente Viaggi, Gioia, Gente Money, Il Nostro Budget, Eva Tremila, Marie Claire), sono spesso stata in giro per il mondo... Ora, da poco più di un anno, sono il direttore di What-u! Scrivere per me non è una professione, ma una passione da condividere con i lettori!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »
error: Content is protected !!