CASE PIÙ CARE NELL’AREA EU ED EURO DEL 4,2%

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Le più care: Ungheria (+14,0%), Lussemburgo (+11,4%), Croazia (+10,4%) e Portogallo (+10,1%)

Nel secondo trimestre del 2019 rispetto allo stesso trimestre del 2018, i prezzi delle case nell’area dell’euro ed UE sono aumentati del 4,2%.

L’House Price Index, come si evince dai dati di Eurostat, l’ufficio statistico dell’Unione europea, rivela che rispetto al primo trimestre del 2019, nel secondo trimestre del 2019 i prezzi delle case sono aumentati del 1,7% nella zona euro e dell’1,6% nell’area Eu. Tra gli Stati membri per i quali sono disponibili i dati, i maggiori aumenti annuali dei prezzi delle case nel secondo trimestre del 2019 sono stati registrati in Ungheria (+14,0%), Lussemburgo (+11,4%), Croazia (+10,4%) e Portogallo (+10,1%), mentre i prezzi sono diminuiti in Italia (-0,2%). Rispetto al trimestre precedente, i prezzi delle case sono aumentati in tutti gli Stati membri. Gli aumenti più alti si sono registrati in Lettonia (+ 5,6%), Lussemburgo (+ 5,1%) e Cipro (+ 4,2%).


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

What-u.com

Mi chiamo Patrizia Vassallo, sono il direttore di What-u, scrivo da sempre, da quando alle elementari ho iniziato a fare il mio primo giornalino scolastico e sono una giornalista professionista dal 1993 (iscritta all'Albo dei Giornalisti Professionisti della Lombardia). Ho lavorato per alcuni quotidiani, (Il Secolo XIX, Il Mercantile, The Daily Mirror, Le Monde), e poi per molti magazine italiani e alcuni stranieri, The Face, Gente, Onda Tv, Gente Viaggi, Gioia, Gente Money, Il Nostro Budget, Eva Tremila, Marie Claire), sono spesso stata in giro per il mondo... Ora, da poco più di un anno, sono il direttore di What-u! Scrivere per me non è una professione, ma una passione da condividere con i lettori!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »
error: Content is protected !!