MEG RYAN E JOHN MELLENCAMP SI SONO DETTI ADDIO - WHAT-U

di Pauline Thomas

Meg Ryan e John Mellencamp hanno annunciato la fine della loro storia d’amore. Un annuncio che ha rattristato molti fan che speravano che a breve i due, dopo avere detto più volte di avere intenzione di sposarsi, quest’anno portassero a compimento i loro piani. La coppia aveva iniziato a frequentarsi nel 2011, dopo la separazione di Mellencamp, dalla modella Elaine Irwin. La loro liaison era andata avanti per circa tre anni e mezzo, poi la battuta di arresto, nel 2014, dovuta anche alla difficoltà di gestire una relazione a distanza visto che Ryan aveva deciso di continuare a vivere a New York City con sua figlia Daisy, e Mellencamp nel suo stato nativo dell’Indiana. I due restano separati un paio di anni. Nel frattempo, John per un anno ha una liaison amorosa con un’altra donna, la modella Christie Brinkley. Tuttavia tra Meg e John il feeling è troppo forte così i due tornano assieme. “Ho adorato Meg Ryan”, ha detto il rocker a Howard Stern nel 2017. “Mi odia a morte. Penso che sia perché sono un bambino. Lancio attacchi, mi lamento, mi lamento. Sono lunatico”.

John Mellencamp e Meg Ryan
John Mellencamp e Meg Ryan 
ph. ALO CEBALLOS / FILMMAGIC

Nel giugno 2017, la coppia viene fotografata di nuovo insieme all’Art Cliff Diner a Martha’s Vineyard e i due sembravano indenni a qualsiasi crisi. Invece così non è . Un amico comune ha dichiarato a People: (Mellencamp) Non voleva sposarsi di nuovo. La ama, ma il matrimonio non sembra una sua priorità. Hanno trascorso molto tempo insieme ed è un peccato che si siano separati”. Così il compleanno di Meg, che il 19 novembre compirà 58 anni, non sarà come lei lo avrebbe immaginato qualche mese fa. Un nuovo uomo sembra ora entrato nella vita di Meg da pochi giorni. C’è chi dice che sia solo di un amico e chi invece dice che sia un nuovo corteggiatore. Insomma la memorabile Sally Albright nel film “Harry, ti presento Sally…” di Rob Reiner, film con il quale Meg ottenne una candidatura ai Golden Globe come migliore attrice, (la Ryan ha ottenuto anche due candidature ai Golden Globe rispettivamente per i film “Insonnia d’amore” e “C’è posta per te”) continua a fare sognare e non solo sul grande schermo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »
error: Content is protected !!