•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

La regina nella foto ad una cerimonia di investitura a Buckingham Palace il 3 marzo. Protagonista un veterano del D-Day Harry Billinge un MBE

di Colin Anthony Groves

La regina Elisabetta, che ha 93 anni, domani parteciperà al servizio del Commonwealth Day nell’Abbazia di Westminster con altri otto membri della famiglia reale, assieme ai rappresentanti di 54 paesi del Commonwealth. Ieri sera, scrive il DailyMail, una fonte senior del palazzo ha affermato che la regina è determinata a dare l’esempio ai suoi sudditi del “no panic” facendo sapere che è intenzionata a dimostrare che l’epidemia del Coronavirus non impedirà di adempiere ai suoi doveri. Tuttavia, se il virus si diffonderà sensibilmente, la Regina dovrà annullare le sue feste in giardino, che iniziano a maggio, proprio quando si prevede che l’epidemia toccherà il suo picco. In questa ipotesi, la Regina potrebbe anche trasferirsi a Sandringham o Balmoral per limitare il rischio di infezione.

Poiché il numero di casi di coronavirus ha raggiunto quota 206 nel Regno Unito, il segretario della Salute Matt Hancock ha annunciato un prossimo progetto di legge di emergenza per prendere misure precauzionali ed evitare, esattamente come sta accadendo ora in Italia, assembramenti di qualsiasi tipo, che significa anche per il Regno Unito un blocco di tutta l’economia. Il cancelliere Rishi Sunak ha dichiarato di essere “pronto a dare al servizio sanitario nazionale tutto ciò di cui ha bisogno” anticipando che renderà noti i suoi piani mercoledì prossimo. Il premier Boris Johnson ha indetto una riunione d’emergenza per decidere quali provvedimenti urgenti occorre adottare al fine di contenere il virus a ritardarne la trasmissione . Un importante microbiologo ha avvertito che l’epidemia britannica dovrebbe raggiungere l’apice a Pasqua, gettando nel caos i piani delle vacanze scolastiche per centinaia di migliaia di famiglie britanniche. I livelli di personale sulla linea 111 non di emergenza del SSN saranno aumentati di un quinto, dopo che i centralini degli ospedali sono stati intasati con oltre 120.000 chiamate i giorni scorsi. Uno scienziato tedesco, scrive ancora il Daily Mail, ha rivelato che il Coronavirus può sopravvivere su superfici molto più a lungo di quanto si pensasse – fino a nove giorni su plastica e cinque giorni su vetro, metallo e legno. Il numero di casi confermati negli Stati Uniti è più che raddoppiato nell’arco di 24 ore, passando da 148 casi a 377 casi ieri. L’unica cosa positiva al momento è il fatto che in Cina, dove la malattia è iniziata a dicembre, i casi si sono ridotti drasticamente e questo risultato fa fare a tutti previsioni meno funeste.


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Translate »
error: Content is protected !!