•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

  • Il Regno Unito deve fornire garanzie sulla piena reciprocità per lo scambio di dati relativi alle impronte digitali con i paesi dell’UE
  • Preoccupazioni per il Regno Unito che soddisfa gli standard di protezione dei dati dell’UE dopo il periodo di transizione
  • Gli eurodeputati vogliono che il Consiglio attenda che vengano messi in atto quadri per future relazioni con il Regno Unito

Fintanto che non esistono garanzie sulla reciprocità e la protezione dei dati, il Consiglio non dovrebbe consentire lo scambio di dati relativi alle impronte digitali tra il Regno Unito e i paesi dell’UE, questo è il parere dei deputati del Parlamento Europeo e per questa ragione hanno respinto il progetto di scambio di impronte digitali con il Regno Unito con 329 voti favorevoli, 357 contrari e 4 astensioni. Una votazione il cui obiettivo è stato quello di esortare il Consiglio a non prendere alcuna decisione sull’argomento fino a quando il Regno Unito non garantirà la piena reciprocità e la protezione dei dati e ad attendere fino alla conclusione del nuovo quadro giuridico per la nuova cooperazione di partenariato con il Regno Unito.

Il lancio dello scambio di impronte digitali tra il Regno Unito e gli Stati membri dell’UE, vincolato dalla decisione Prüm , consentirebbe alle autorità nazionali responsabili di condividere i dati relativi alle impronte digitali per prevenire e indagare sui reati. Questa decisione sullo scambio di dati relativi alle impronte digitali sarebbe limitata al periodo di transizione che si concluderà il 31 dicembre. I deputati affermano tuttavia che, poiché non è chiaro se il Regno Unito rispetterà gli standard di protezione dei dati dell’UE dopo tale data, tale decisione potrebbe rappresentare un grave rischio per la protezione dei diritti e delle libertà fondamentali dei cittadini dell’UE dopo il periodo di transizione.

Inoltre, i deputati ritengono che la reciprocità dello scambio di dati dovrebbe essere garantita prima di prendere qualsiasi decisione in merito. Come indicato nel progetto di decisione di esecuzione del Consiglio, il Regno Unito non intende rendere disponibili i dati relativi alle impronte digitali dai profili degli indagati, contrariamente agli altri Stati membri che partecipano al sistema Prüm.


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Translate »
error: Content is protected !!