AMSTERDAM, CHIUSO IL QUARTIERE A LUCI ROSSE A CAUSA DEL SOVRAFFOLLAMENTO E STOP AGLI ARTISTI DI STRADA

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Una parte del De Wallen di Amsterdam, sede del noto quartiere a luci rosse della città, è stata chiusa al passaggio dei pedoni sabato sera dopo che un afflusso di turisti ha reso la zona ingestibile. “Vicoli troppo stretti”, dice un turista tedesco, “a un certo punto si è costretti a camminare in un solo senso do marcia”.

Secondo week-end di sovraffollamento

Questo è il secondo fine settimana consecutivo in cui il quartiere registra un eccessivo sovraffollamento. I residenti si sono lamentati del continuo passaggio di persone che tra l’altro ha reso impossibile mantenere la distanza fisica sicura e raccomandata dalle autorità sanitarie olandesi di 1,5 metri. Bandite anche le esibizioni degli artisti di strada perché creano inevitabilmente assembramento e ingorghi.


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »
error: Content is protected !!