•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  

Re Juan Carlos di Spagna
(ph. EP / GETTY)

Il re di Spagna Juan Carlos I ha annunciato il suo addio alla Spagna. Il sovrano lascerà il palazzo della Zarzuela per trasferirsi all’ estero, anche a causa delle numerose inchieste giudiziarie che lo hanno visto indagato per presunta evasione fiscale in patria e in Svizzera. Con una nota, il figlio Felipe VI ha ringraziato il padre per la decisione, ha scritto El Pais.

La Svizzera indaga su un trasferimento di 3,5 milioni di euro

Una decisione a quanto pare maturata in seguito alla notizia di nuove indagini volute dal procuratore svizzero Yves Bertossa relative a un trasferimento di 3,5 milioni di euro dal conto svizzero di Juan Carlos I, in nome della fondazione panamense Lucum nel private banking di Mirabaud, su un conto nel paradiso fiscale delle Bahamas.

La procura del Cantone di Ginevra tra l’altro indaga anche sul presunto aggravamento del riciclaggio di denaro.

Bertossa è riuscito a intercettare 64,8 milioni che, nel giugno 2012, Juan Carlos I ha ordinato con la sua firma che venissero trasferiti su un conto dell’azienda Solare di Corinna Larsen presso Banco Gonet & Cie a Nassau (Bahamas) . Trentanove di questi milioni sono stati accreditati sul conto della Larsen presso la FieldPoint Private Bank di New York. Mentre 11 sono stati accreditati sui conti ci un ex amico del re nel Regno Unito.

Nei movimenti del conto, dalla sua apertura nel 2008 alla sua chiusura nel 2012, appaiono gli importi che entrambi hanno addebitato per i loro servizi. Tali importi e altri costi correnti di Juan Carlos I per viaggi, regali e acquisti invece non sono oggetto dell’indagine svizzera.

Possibile il riciclaggio di denaro

Cercando di dimostrare un presunto crimine di riciclaggio di denaro sporco, l’indagine svizzera ora si concentra sull’esame dei pagamenti milionari che sono stati effettuati dal conto dell’allora capo di stato a quello del suo allora amico presso la banca Mirabaud, HSBC e la controllata della Gonet & Cie alle Bahamas.

Sono in fase di studio i pagamenti di Juan Carlos I per l’acquisto di due appartamenti di lusso nella località sciistica svizzera di Villars-su-Ollon. Il re emerito ha finanziato l’operazione con due milioni di franchi svizzeri (1,9 milioni di euro), metà dell’investimento, secondo la testimonianza di Larsen. 

 


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
Translate »
error: Content is protected !!