•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  

Kanye West e Kim Kardashian alla sfilata di Versace a New York nel 2019
(ph. Roy Rochlin/Getty Images)

di Patricia Sinclair

Vita da star. Oggi sei sull’orlo di un divorzio che avrebbe un costo, oltre che un clamore mediatico, superiore ai 5 zeri e pochi giorni dopo invece ti ritrovi a ridere e a scherzare con quella che tutti oramai spacciavano per una ex moglie, Kim Kardashian a ridere e a scherzare in una località della Repubblica Dominicana con figli al seguito. Per una seconda luna di miele per ritrovare la pace e l’amore che sembravano perduti. Vita da Kanye West, che nel clamore ci sta proprio bene. Motivo per cui (problemi di salute a parte) non gliene frega assolutamente nulla di dire cose che attirano critiche. Anzi bene vengano. Anche perché la bad advertising a volte ottiene l’effetto opposto. Un pensiero ovviamente non condiviso da tutti i famigliari ma anche di questo a lui importa poco. E se Kris Jenner, mamma di Kim e suocera di Kayne dopo i deliranti tweet del genero sui Social si è chiusa in un ermetico silenzio, la moglie Kim ancora una volta ha deciso di riprovarci. Contrariamente a quanto ha fatto in passato con i suoi ex con i quali non ha avuto troppi ripensamenti. Segno che di Kayne è davvero innamorata.

Le precedenti love story di Kim

Nel 2000 Kim, a soli 20 anni, ha sposato il produttore musicale Damon Thomas, dal quale ha divorziato quattro anni più tardi. Nel 2011 ha avuto un relazione con il giocatore della NBA, Kris Humphries, che ha sposato il 20 agosto dello stesso anno con una cerimonia a Santa Barbara, in California. Ma il 1º novembre 2011, dopo appena 72 giorni di matrimonio, Kim divorzia (il divorzio viene poi sancito nel giugno del 2013). L’anno magico per lei, da punto di vista sentimentale, è il 2012 quando inizia una relazione con Kanye. I due innamorati perdutamente annunciano l’arrivo di un bébé. In realtà è West a farlo il 30 dicembre 2012, durante un suo concerto.

Il 15 giugno 2013 nasce la prima figlia Nortk (N.d.R. proprio quel bebé, che recentemente West ha detto pubblicamente che in realtà non avrebbe voluto avere, perché non si sentiva ancora pronto ad affrontare la responsabilità della paternità) . L’anno seguente la coppia nel maggio 2014 celebra le sue nozze a Firenze, al Forte Belvedere, con una cerimonia privata. E il 5 dicembre 2015 Kim dà alla luce il suo secondogenito, Saint West. Poi il 15 gennaio 2018 e il 15 gennaio 2019 la coppia annuncia la nascita di altri due figli nati, questa volta, da madre surrogata.

Vacanze a Santo Domingo per salvare il matrimonio

Ora dopo le ultime uscite eclatanti di Kayne, che si è pure candidato alle presidenziali, probabilmente perché nella testa di chi ha tanto soldi anche fare il presidente degli Stati Uniti può sembrare una cosa facile, la coppia è alla ricerca di un po’ di intimità. Non proprio al 100% visto che anche durante la vacanza a Santo Domingo West non rinuncia a pubblicare qualche post delle sue vacanze in famiglia.

E lo fa su Twitter dove lo si vede con i capelli tinti di biondo, una maglia da hockey, mentre canta quello che sembra essere un pezzo di “Friday” di Rebecca Black. E lo fa saltando giù dalla golf cart sulla quale sta viaggiando accanto Kim e la piccola North che poi scende al volo anche lei per correre accanto al suo papà. Un padre miliardario secondo Forbes che ha incluso West nella lista dei suoi miliardari con un patrimonio stimato intorno al 1,3 miliardi di dollari. Troppo poco, secondo il rapper. Che ha pure avuto da dire con Forbes che a suo avviso non ha tenuto conto di tutti i suoi guadagni. Ma oramai anche questo è un déjà vu e un dèjà ecouté.


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
Translate »
error: Content is protected !!