•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Oggi tra Roma e Bruxelles, la tappa italiana del tour virtuale della “Task Force Regno Unito“ della Commissione europea.

L’incontro in videoconferenza della task force UE con quella italiana, presieduta dall’Ambasciatore Piero Benassi, ha avuto lo scopo di preparare al meglio la fine del periodo transitorio prevista dall’accordo di recesso e l’uscita definitiva dei britannici dal mercato interno e dall’Unione doganale, nonché dai programmi e dalle politiche dell’Unione europea il 31 dicembre 2020.

Tra i temi discussi: i diritti dei cittadini, le dogane, il settore agroalimentare e, più in generale il commercio UE-Regno Unito, i servizi finanziari, il trasporto aereo e su strada, il trasferimento di dati e la cooperazione di polizia e giudiziaria.

È stata confermata l’importanza che tutti i cittadini e le imprese si preparino a qualsiasi scenario, incluso quello di un mancato accordo con il Regno Unito sulle future relazioni, in linea con la Comunicazione della Commissione europea su questo tema pubblicata lo scorso 9 luglio.

Infine, da parte italiana è stato ribadito il sostegno al Capo Negoziatore UE, Michel Barnier, per la conclusione di un accordo con il Regno Unito sulle relazioni future che rispecchi la profondità dei rapporti tra le Parti.


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Translate »
error: Content is protected !!