ANCHE IL PARLAMENTO EUROPEO DICE NO ALLA LEGGE CHE VIETA L’ABORTO

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  

David Sassoli, presidente del Parlamento Europeo

Il Parlamento Europeo chiede l’abrogazione della nuova legge sull’aborto. Dopo il dibattito in plenaria, oggi i deputati europei hanno adottato una risoluzione, con 381 voti a favore, 253 contrari e 36 astensioni, che esprime solidarietà e sostegno alle donne del Texas, ai professionisti medici, alle ONG e a tutti coloro che sono impegnati nelle sfide legali contro la legge anti-aborto recentemente approvata.

I deputati hanno chiesto ai Paesi dell’UE di sostenere finanziariamente le organizzazioni della società civile statunitense che promuovono i diritti sessuali e riproduttivi e offrire un rifugio sicuro ai professionisti del settore medico che rischiano molestie legali o di altro tipo. Il Parlamento Europeo ha chiesto al governo statunitense di depenalizzare l’aborto per proteggere le donne e le organizzazioni che forniscono assistenza sanitaria per questo tipo do servizio. Nella risoluzione si chiede inoltre l’approvazione di una protezione federale per l’accesso universale all’aborto per salvaguardare i servizi abortivi da divieti e restrizioni a livello statale.

Punti chiave del dibattito

La normativa viola i diritti umani delle donne

Proteggere e sostenere le organizzazioni USA che difendono i diritti sessuali e riproduttivi

Richiesta di protezione federale per l’accesso universale all’aborto negli USA


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »
error: Content is protected !!