APRE “EDIT NAPOLI”, FIERA DEL DESIGN INNOVATIVO E SPONDA PER I NUOVI DESIGNER


Edit Napoli, da sinistra, Domitilla Dardi e Emilia Petruccelli (Ph. Claudio_Bonoldi)

 
EDIT Napoli fiera del design innovativo creata per supportare, promuovere e celebrare una nuova generazione di designer, con l’obiettivo di sfidare la tradizionale catena di produzione e distribuzione, aprirà le sue porte al pubblico dal 29 al 31 ottobre 2021  all’interno degli spazi del Complesso di San Domenico Maggiore, nel cuore di Napoli, e in alcuni dei luoghi simbolo della cultura partenopea e mediterranea.

Oltre 80 gli espositoritra designer indipendenti, autori ed editori di design, creatori e produttori, che hanno risposto con entusiasmo alla call curatoriale promossa dalle ideatrici della fiera, Domitilla Dardi ed Emilia Petruccelli. Tra questi, 30 sono i nomi emergenti che faranno parte del Seminario, la sezione della fiera dedicata ai designer under 30 e ai brand con meno di tre anni di attività, che sarà allestito in un loft temporaneo.

All’appello hanno risposto anche produttori internazionali, indipendenti, artigiani e produttori illuminati, il cui obiettivo è quello di emergere come forza autonoma nel design contemporaneo.

Luoghi storici e location d’eccezione della città ospiteranno inoltre le installazioni e mostre del programma EDIT CULT tra cui quella di Lidewij Edelkoort con Charlotte Grün all’Archivio di Stato, Daniel Kruger per Galleria Antonella Villanova al Museo del Tesoro di San Gennario, La Manufacture al Teatro di San Carlo, Stephanie Moussallem per House of Today alla Fondazione Made in Cloister, Federico Pepe a cura di Federica Sala al Museo Civico Gaetano Filangieri. Mentre i prototipi della collezione Hybrida, nata dalla collaborazione tra l’architetto-designer Patricia Urquiola e l’Istituto ad Indirizzo raro Caselli – Real Fabbrica di Capodimonte per MADE IN EDIT, saranno protagonisti di un’esposizione e un’asta solidale in collaborazione con Christie’s.
 

EDIT Napoli
29 — 31 ottobre 2021: apertura al pubblico della fiera, h 10.00 – 19.00
28 ottobre 2021: press preview e opening privato della fiera
Luogo: Complesso di San Domenico Maggiore, Vico San Domenico Maggiore 18, Napoli
 
Biglietto Fiera + EDIT CULT
€ 10,00 (intero); € 5,00 (ridotto per i giovani da 18 a 25 anni non compiuti); gratuito (sotto ai 18 anni)
Link per il pre-order: https://editnapoli.com/pre-order
 

EDIT CULT PROGRAMMA
A partire dal 29 ottobre 2021: apertura al pubblico presso Archivio di Stato di Napoli, Fondazione Made in Cloister, Istituto Caselli – Real Fabbrica di Capodimonte, Museo Civico Gaetano Filangieri, Museo del Tesoro di San Gennaro, Teatro di San Carlo
 
“Antologia del grafico Anthon Beeke”
curata da Lidewij Edelkoort e Charlotte Grün
Archivio di Stato, Piazzetta del Grande Archivio 5
29 e 30 ottobre 2021, h 10.00 – 18.00
31 ottobre 2021, h 10.00 – 17.00
Date: 29 ottobre – 15 dicembre 2021
 
Daniel Kruger x Galleria Antonella Villanova
curata da Marco Bazzini
Museo del Tesoro di San Gennaro, via Duomo 149
29 e 30 ottobre 2021, h 10.00 – 18.00
31 ottobre 2021, h 10.00 – 17.00
Date: 29 ottobre 2021 – 30 gennaio 2022
 
Stéphanie Moussallem x House of Today
Fondazione Made in Cloister, piazza Enrico de Nicola 48
29 e 30 ottobre 2021, h 10.00 – 18.00
31 ottobre 2021, h 10.00 – 17.00
Date: 29 ottobre 2021 – 30 gennaio 2022
 
La Manufacture
Teatro di San Carlo, via San Carlo 98
29 – 31 ottobre 2021, h 10.00 – 17.00
Date: 29 ottobre – 15 dicembre 2021
 
“Chest’è” di Federico Pepe
curata da Federica Sala
Museo Civico Gaetano Filangieri, via Duomo 288
29 e 30 ottobre 2021, h 10.00 – 18.00
31 ottobre 2021, h 10.00 – 17.00
Date: 29 ottobre 2021 – 30 gennaio 2022
 
“Hybrida” di Patricia Urquiola in collaborazione con Istituto Caselli – Real Fabbrica di Capodimonte
Parco di Capodimonte, Istituto Caselli, Porta Miano
29 – 31 ottobre 2021, h 10.00 – 17.00
Date: 29 ottobre – 12 novembre 2021


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »
error: Content is protected !!