È MORTO WILBUR SMITH


Wilbur Smith

Wilbur Smith, autore di bestseller che ha scritto decine di romanzi d’avventura, è morto all’età di 88 anni, a darne notizia tra i primi AP.

Smith è morto inaspettatamente sabato nella sua casa di Città del Capo, in Sudafrica, così è stato scritto nel necrologio pubblicato sul sito web wilbursmithbooks.com. Al momento non è nota la causa di morte. Smith è nato nel 1933 nella Rhodesia del Nord – ora Zambia – e ha ambientato molte delle sue storie in Africa, dove è cresciuto in un ranch di bestiame e ha cacciato la selvaggina.

Il suo primo romanzo, “Quando il leone si nutre”, è stato pubblicato nel 1964. Il suo personaggio principale è il figlio di un proprietario di un ranch in Sudafrica che combatte nella guerra anglo-zulu del 1879, diventa proprietario di una miniera d’oro e avvia una borsa valori in Johannesburg. Il libro introduce la famiglia Courtney, di cui Smith ha continuato a scrivere nei romanzi successivi che hanno attraversato diversi secoli, inclusa l’era dell’apartheid in Sud Africa.

l’annuncio

Ha pubblicato 49 romanzi in totale che hanno venduto più di 140 milioni di copie in tutto il mondo, secondo il suo ufficio. I suoi romanzi “Gold Mine” e “Shout at the Devil” sono stati adattati per i film.ANNUNCIO

“La sua conoscenza dell’Africa e la sua immaginazione non conoscevano limiti”, ha scritto Kevin Conroy Scott, il suo agente letterario, nel suo necrologio online. Kate Parkin, con l’editore Bonnier Books UK, ha reso noto che Smith ha lasciato dei libri incompiuti e schemi per storie future.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »
error: Content is protected !!