MORTO A 94 ANNI POITIER, L’ATTORE DI “INDOVINA CHI VIENE A CENA”


Sidney Poitier

Il leggendario attore Sidney Poitier, che tutti ricordiamo come protagonista degli iconici film di Hollywoodiani “A Raisin in the Sun”, “Indovina chi viene a cena” e “Uptown Saturday Night”, solo per citare alcuni titoli, è morto all’età di 94 anni.

La notizia è stata annunciata dal ministro degli Esteri delle Bahamas, Fred Mitchell, e ora sono molti coloro che stanno scrivendo tributi in suo ricordo via Web. L’attore Jeffrey Wright ha elogiato Poitier come “unico nel suo genere” e in suo tweet ha fatto riferimento al film “To Sir With Love”. “Che uomo bello, gentile, caloroso e genuinamente regale”, ha scritto Wright. “RIP, signore. Con amore.”

Insomma signori si nasce anche quando le origini sono umili come quelle di Sidney che dopo avere vissuto nelle Bahamas fino ai 16 anni, quando si è trasferito nella Grande Mela subito dopo ha trovato la sua chance di riscatto lavorando come bidello all’American Negro Theatre in cambio di lezioni di recitazione. E da quel momento è iniziata la sua fortuna. Prima ha iniziato a recitare in ruoli teatrali per diversi anni poi ha deciso di fare il suo debutto sul grande schermo nel film a sfondo razziale No Way Out.

Poitier ha rotto le barriere ottenendo la sua prima nomination all’Oscar nel 1959 per la sua interpretazione in The Defiant Ones. La sua nomination è stata significativa per l’America perché è stato il primo afroamericano ad essere nominato come miglior attore. E quel ruolo gli è valso anche una vittoria al Golden Globe e un BAFTA Award.

Nel 1963 Poitier ha rotto ancora più barriere on il suo film di successo “Gigli del campo”. E l’anno successivo, è diventato il primo afroamericano a vincere il premio come miglior attore agli Academy Awards.

Nel 1967 ha recitato in “Indovina chi viene a cena”, una commedia romantica che ha scosso gli animi non solo americani. E poi sono arrivati ​​altri film memorabili, “Lo chiamavano Mister Tibbs” e “Uptown Saturday Night” con Bill Cosby.

Impeccabile sullo schermo la vita privata dell’attore è stata più turbolenta. Sposato con Juanita Hardy, la sua prima moglie, dal 1950 al 1965, dalla cui unione sono nate 4 figlie, nello stesso periodo Sidney ha avuto una relazione di nove anni con Diahann Carroll.

Poitier si è risposato nel 1976 con Joanna Shimkus e da quella unione invece sono nati 2 maschi.

Durante la sua vita, Poitier ha scritto due autobiografie. ” This Life “, pubblicata nel 1980, ha riscosso molto successo perché Sidney in essa ha raccontato nei minimi particolari la sua infanzia e la sua travagliata vita sentimentale.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »
error: Content is protected !!