LA COMMISSIONE UE SUL PNRR: APPREZZAMENTO PER I PROGRESSI NELL'ATTUAZIONE - WHAT-U

Si è conclusa positivamente la seconda visita in Italia dei tecnici della Commissione Europea per il monitoraggio dei progressi del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR). I lavori, durante i quattro giorni di incontri, hanno riguardato l’analisi sull’attuazione delle misure previste dal Piano, divise fra investimenti e riforme, con un focus particolare sulle Milestone e sui Target in scadenza nel 2022. Agli incontri hanno partecipato tutte le Amministrazioni titolari degli interventi e sono state ascoltate anche le organizzazioni sindacali dei lavoratori, Confindustria e le rappresentanze di Regioni, Provincie e Comuni.

I lavori sono stati proficui e costruttivi e l’analisi congiunta con la Commissione Ue ha evidenziato che l’avanzamento delle misure procede in linea con le previsioni del Piano. La collaborazione tra la Commissione Europea e le Autorità nazionali continuerà nei prossimi mesi per accompagnare il processo di soddisfacente attuazione del Piano, anche attraverso riunioni tecniche bilaterali coordinate dal MEF.

Coinvolgere direttamente le amministrazioni locali, le imprese, le associazioni e la cittadinanza nella discussione sui benefici e le opportunità aperti dal PNRR. Continua con questo obiettivo il tour di “Italia Domani – Dialoghi sul Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza”, grazie a cinque nuove tappe previste nel mese di aprile.

Venerdì 1 aprile, alle ore 11, i Dialoghi si sono svolti a Modena, con la partecipazione dei Ministri Mariastella Gelmini e Elena Bonetti, del capo del DiPe, Marco Leonardi, con l’intervento del sindaco Gian Carlo Muzzarelli, e del presidente della Regione, Stefano Bonaccini. Qui tutti i dettagli della manifestazione. 

Ascoli è la seconda tappa del tour, venerdì 8 aprile al Teatro Filarmonici, alle ore 11. In questa occasione, il ministro per gli Affari regionali e le Autonomia, Mariastella Gelmini, e più esperti della Presidenza del Consiglio si confrontano con il sindaco Marco Fioravanti e il presidente Francesco Acquaroli sulle risorse e progetti previsti dal PNRR per le Marche e per la città.

Lunedì 11 aprile, alle ore 11:00, Trento ospita la terza tappa di questo mese, con la partecipazione della Ministra per l’Università e la Ricerca, Maria Cristina Messa e il capo del DiPe, Marco Leonardi

Il Trieste, il 22 aprile, per la prima volta in Friuli Venezia Giulia. 

Il 29 aprile, alle ore 12:00, è previsto l’evento in Sardegna. Ospiti della città di Cagliari, per parlare di turismo, infrastrutture, sanità e parità di genere. 

In tutte le cinque tappe di aprile, è privilegiato il dibattito con il pubblico, che può porre domande al Governo e alle Amministrazioni locali sia direttamente in sala sia tramite un’apposita Web-App. A moderare gli eventi, Paola Ansuini, capo dell’Ufficio per la Comunicazione istituzionale e le relazioni con i media della Presidenza del Consiglio. 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »
error: Content is protected !!