it Italian
ar Arabicbg Bulgarianca Catalanzh-CN Chinese (Simplified)cs Czechda Danishen Englishtl Filipinofi Finnishfr Frenchde Germanhaw Hawaiianhi Hindiit Italianja Japaneseko Koreanpt Portugueseru Russiansk Slovaksl Slovenianes Spanishta Tamilth Thai
FUGGITO L'UOMO CHE AVEVA FERITO IL DOG SITTER DI LADY GAGA E RAPITO I SUOI DUE BULLDOG FRANCESI - WHAT-U

James Howard Jackson, 19 anni, l’uomo accusato di aver sparato e ferito gravemente il dog sitter di Lady Gaga e di aver rubato i suoi due bulldog francesi Koji e Gustav, è stato erroneamente rilasciato dal carcere. Colpa di un errore amministrativo ha fatto sapere la polizia con una nota e ora Il Major Crimes Bureau dello sceriffo sta lavorando per trovarlo.

Jackson era una delle cinque persone arrestate per l’attacco al dog sitter della nota cantante avvenuto lo scorso anno per la precisione il 26 febbraio 2021 a Hollywood. I pubblici ministeri hanno detto che Jackson e altri due presunti membri della banda stavano seguendo James Fisher il dog sitter di Lady Gaga, da tempo. L’obiettivo era quello di prendere le due bestiole e poi chiedere un lauto riscatto.  Il dog sitter è stato colto di sorpresa perché mai avrebbe potuto immaginare di subire un attacco mentre portava a spasso i cani della cantante vicino a casa, in un luogo con molte abitazioni e molto frequentato.

Durante una violenta lotta, Fischer è stato colpito, da un colpo di pistola che lo ha ferito a un polmone compromettendone una parte delle funzionalità. La telecamera di una casa vicina ha filmato tutta la scena. “Anche se sono profondamente preoccupato per gli eventi che hanno portato al suo rilascio [dell’aggressore] , sono fiducioso che le forze dell’ordine correggeranno l’errore”, ha affermato Fischer in una dichiarazione a ABC7-TV . 

L’antefatto

I cani della pop star furono restituiti due giorni dopo il rapimento da una donna apparentemente estranea alla vicenda che raccontò di averli trovati legati a un palo. Una scoperta fortunata che le fruttò una ricompensa di $ 500.000 promessa dall’artista a chiunque glieli avesse restituiti sani e salvi.

Jackson che era già stato accusato dell’attacco e si era dichiarato non colpevole, quando l’ufficio del procuratore distrettuale della contea martedì scorso gli ha notificato un cambio di accusa divenuta non più solo rapimento ma di tentato omicidio, si è dato alla fuga e ora è irreperibile. “Sig. Jackson è stato successivamente rilasciato dalla custodia dal dipartimento dello sceriffo della contea di Los Angeles. Non siamo sicuri del motivo per cui lo hanno fatto”, si legge in una nota. L’unica cosa certa, ora dicono in molti, è che questo sia stato più che un grave errore.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!