it Italian
ar Arabicbg Bulgarianca Catalanzh-CN Chinese (Simplified)cs Czechda Danishen Englishtl Filipinofi Finnishfr Frenchde Germanhaw Hawaiianhi Hindiit Italianja Japaneseko Koreanpt Portugueseru Russiansk Slovaksl Slovenianes Spanishta Tamilth Thai
DRAGHI COLLOQUIO TELEFONICO CON PUTIN PER TROVARE UNA SOLUZIONE ALLA CRISI ALIMENTARE - WHAT-U

Il Presidente del Consiglio, Mario Draghi, ha avuto oggi pomeriggio una conversazione telefonica con il Presidente della Federazione Russa, Vladimir Putin
Il colloquio si è incentrato sugli sviluppi della situazione in Ucraina e sugli sforzi per trovare una soluzione condivisa alla crisi alimentare in atto e alle sue gravi ripercussioni sui Paesi più poveri del mondo.

Teheran ha proposto di ospitare colloqui tra Russia e Ucraina, ha affermato il ministro degli Esteri iraniano Hossein Amir-Abdollahian al World Economic Forum di Davos. L’Iran “sostiene il dialogo e la diplomazia”, ​​ha affermato il ministro, aggiungendo di aver detto la scorsa settimana al suo omologo russo, Sergey Lavrov, che l’Iran era pronto ad ospitare colloqui tra Russia e Ucraina. Il conflitto in Ucraina è stato causato dalle “azioni provocatorie degli Stati Uniti e della NATO”, ha affermato l’agenzia di stampa Fars. Hanno “provocato il Cremlino in questo” espandendo la loro presenza militare nella regione, ha detto. Lavrov e Amir-Abdollahian si sono sentiti telefonicamente il 19 maggio, quando hanno discusso della ripresa dell’accordo nucleare e della situazione intorno all’Ucraina.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!