it Italian
ar Arabicbg Bulgarianca Catalanzh-CN Chinese (Simplified)cs Czechda Danishen Englishtl Filipinofi Finnishfr Frenchde Germanhaw Hawaiianhi Hindiit Italianja Japaneseko Koreanpt Portugueseru Russiansk Slovaksl Slovenianes Spanishta Tamilth Thai
CINA NUOVE LEGGI PER LA PROTEZIONE DELLE PERSONE E DELL'AMBIENTE - WHAT-U

Xi Jinping, presidente della Repubblica Popolare Cinese, segretario generale del Partito Comunista Cinese e presidente della Commissione militare centrale dal 2012, ha firmato un ordine per promulgare una serie di schemi di processo sulle operazioni militari diverse dalla guerra. Gli schemi, che comprendono 59 articoli in sei capitoli, fungono da base giuridica per operazioni militari diverse dalla guerra ed entreranno in vigore il 15 giugno 2022. Il loro obiettivo? Proteggere la vita e la proprietà delle persone, salvaguardare la sovranità nazionale, la sicurezza e l’interesse allo sviluppo e salvaguardare la pace mondiale e la stabilità regionale.

Un argomento che sta molto a cuore al premier cinese come ha ribadito anche nella lettera di congratulazioni scritta a Ta Kung Pao, uno dei più antichi giornali in lingua cinese con sede a Hong Kong, nel 120° anniversario della sua fondazione.

“In occasione del 120° anniversario della fondazione di Ta Kung Pao, vorrei estendere le mie calorose congratulazioni a tutti i membri del giornale”, ha scritto Jinping. “Per oltre un secolo, Ta Kung Pao ha sempre sostenuto il suo principio fondante di “servire disinteressatamente il pubblico” per diffondere la voce giusta e servire il paese attraverso i suoi scritti. Ha svolto un ruolo attivo nella costruzione della Nuova Cina, nella riforma, nell’apertura e nella modernizzazione. Ha anche svolto un ruolo attivo nel ritorno di Hong Kong alla madrepatria e nel mantenimento della prosperità e della stabilità di Hong Kong. Nella nuova era, Ta Kung Pao ha inviato inequivocabilmente note positive e contribuito a forgiare consenso sociale, contribuendo così a mantenere la stabilità di Hong Kong, migliorando gli scambi tra Hong Kong e la terraferma e formando un legame emotivo più stretto tra i residenti di Hong Kong e la madrepatria. Spero che il giornale”, ha concluso, “porti avanti le sue tradizioni patriottiche, persegua lo sviluppo innovativo, continui a far crescere la sua influenza, scriva capitoli ancora più splendidi dell’attuazione costante e sostenuta di “un paese, due sistemi” e contribuisca maggiormente a realizzare il sogno cinese di ringiovanimento nazionale”.

Jinping vuole puntare sulla produzione meccanizzata del riso

Xi Jinping, mercoledì 8 giugno, si è recato in visita nel villaggio di Yongfeng nella città di Meishan nel Sichuan per ispezionare una base di risaie di alto livello. Xi, che vorrebbe alzare la qualità delle coltivazioni di riso, ha affermato che coltivare varietà di riso di maggiore qualità richiederebbe molto tempo perché occorrerebbe mettere in conto ripetuti esperimenti e selezioni, e poiché tutti gli operatori scientifici e tecnici del paese nel settore agricolo hanno già compiuto sforzi ardui, questo è un obiettivo che la Cina deve porsi senza imporre alcuna costrizione. L’obiettivo ora deve essere quello di tenere conto che la promozione e l’applicazione delle moderne scienze e tecnologie agricole e la formazione degli agricoltori devono essere rafforzate, tutti i grandi coltivatori di cereali devono essere organizzati per sviluppare attivamente il verde, l’ecologia e un’agricoltura efficiente.

Il Sichuan è la principale base dell’industria delle sementi della Cina. La provincia ha ricevuto 240 milioni di yuan (circa 35,95 milioni di dollari USA) di finanziamenti nazionali nel 2021 per aumentare la produzione di semi. L’anno scorso ha investito 620 milioni di yuan per sviluppare terreni agricoli di alto livello e sostenere la costruzione di 50.000 basi di produzione di semi di mu.

Xi ha sottolineato che la pianura di Chengdu è stata lodata come una terra di abbondanza fin dai tempi antichi, che l’area dei terreni agricoli deve essere assicurata e una terra così preziosa per la produzione alimentare deve essere ben protetta. Ha anche chiesto sforzi ancora maggiori per rafforzare la produzione di grano e costruire un “granaio del cielo” di livello superiore nella nuova era.

Nel Sichuan, Yongfeng vanta 4.700 mu (gli acri cinesi si chiamano Mu e corrispondono a circa 666,7 mq) di tali terreni agricoli. Ha puntato sulla produzione meccanizzata completa di riso e attualmente è la più grande base sperimentale con nuove varietà di riso e nuove tecnologie nella provincia

Il villaggio, con una popolazione di 5.176 abitanti, ha visto il reddito netto pro capite degli agricoltori raggiungere i 28.000 yuan. Il “documento centrale n. 1” della Cina per il 2022 pubblicato a febbraio ha delineato i compiti chiave per portare avanti in modo completo la rivitalizzazione rurale quest’anno, con l’obiettivo di sviluppare 6,67 milioni di ettari di terreni agricoli di alto livello.

“Abbiamo la fiducia e la determinazione per garantire l’approvvigionamento alimentare per il popolo cinese attraverso i nostri sforzi”, ha detto Xi durante l’ispezione.

La Cina vuole proteggere non solo le persone ma anche l’ambiente

Li Zhanshu, membro del Comitato Permanente dell’Ufficio Politico del Comitato Centrale del Partito Comunista Cinese e presidente del Comitato Permanente del Congresso Nazionale del Popolo, ha iniziato un lavoro di supervisione nel campo della protezione ambientale, per utilizzare la forza dello stato di diritto “per garantire rendere la Cina ancora più bella”.

Li ha espresso le sue osservazioni durante un’ispezione con le forze dell’ordine durata 4 giorni che si è conclusa lunedì nella provincia di Heilongjiang, nel nord-est della Cina. Durante il tour, Zhanshu ha chiesto sforzi per far avanzare l’attuazione della legge per garantire che le decisioni ei piani del Comitato Centrale del PCC siano effettivamente eseguiti. Ha osservato che il sistema giuridico per la protezione dell’ambiente dovrebbe essere continuamente migliorato per garantire che l’efficacia complessiva del sistema sia rafforzata. Inoltre ha invitato i governi locali, le imprese agricole e i lavoratori e tutte le parti interessate coinvolte ad assumersi le dovute responsabilità nella conservazione del suolo di chernozem, poiché è importante per la sicurezza alimentare del paese, la sicurezza ecologica e lo sviluppo sostenibile della nazione cinese. Anche la Riserva Naturale Nazionale di Zhalong nella provincia di Heilongjiang, nella Cina nord-orientale, è stata messa sotto la lente di ingrandimento. Li ha iniziato la sua carriera politica nelle regioni rurali della sua provincia natale di Hebei , scalando i ranghi come Segretario del Partito Comunista di Xi’an , Governatore della provincia di Heilongjiang e Segretario del Partito della provincia di Guizhou . Nel 2012 è diventato capo dell’Ufficio Generale del Partito Comunista Cinese . Dopo il 18° Congresso del Partito, Li è diventato uno dei massimi consiglieri del segretario generale del partito Xi Jinping. Attualmente è considerato dai media un membro di spicco della Xi Jinping Clique, una delle principali fazioni politiche all’interno del Partito Comunista Cinese.

In Apertura: ph. Xinhua


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!