it Italian
ar Arabicbg Bulgarianca Catalanzh-CN Chinese (Simplified)cs Czechda Danishen Englishtl Filipinofi Finnishfr Frenchde Germanhaw Hawaiianhi Hindiit Italianja Japaneseko Koreanpt Portugueseru Russiansk Slovaksl Slovenianes Spanishta Tamilth Thai
PER AMBER HEARD È ARRIVATO IL MOMENTO DI PAGARE E ORA IN SUO AIUTO POTREBBE INTERVENIRE MUSK - WHAT-U

Il giudice Penney Azcarate ieri ha ufficializzato con un ordine scritto la somma che la Heard dovrà pagare all’ex marito. Oltre 10 milioni di dollari, questo è ciò che si legge negli atti del tribunale dopo una breve udienza presso il Fairfax County Circuit Court. Azcarate però ha ordinato anche a Depp di pagare una somma alla Heard, per la precisione, 2 milioni di dollari, perché anche Amber è stata a sua volta diffamata non da Johnny ma, da uno degli avvocati dell’attore.

“L’ordine era una formalità”, sono gli attuali commenti. La giuria il primo giugno aveva annunciato il suo verdetto, schierandosi dalla parte di Depp al termine di un processo clamoroso nel quale la coppia rivelò, udienza dopo udienza, dettagli oscuri del loro breve matrimonio discussi poi anche dai loro rispettivi fan sui social media. Ma facciamo qualche passo indietro. Depp aveva citato in giudizio la Heard per un editoriale sul Washington Post del dicembre 2018 nel quale lei parlò di se stessa come di “una figura pubblica che rappresentava abusi domestici” facendo intendere di fatto che era vessata e molestata da Johnny. Lui nel giro di pochi giorni, dopo la pubblicazione dell’articolo, finì nel tritacarne del giudizio mediatico. Il seguito è noto. I due da quel momento hanno iniziato una lunga battaglia legale che li ha visti sempre contrapposti sui banchi del tribunale fino a quando il giudice Azcarate ha scritto due lunghe cifre a tripli zeri sulla fine di questa storia.

La Heard ha già fatto sapere che intende appellarsi contro il verdetto. L’attrice americana, che ha perso il processo intentato dal divo, per diffamazione, nel corso di un’intervista al canale Nbc, ha confermato fino alla morte “ogni parola della sua testimonianza”, riconoscendo di aver detto e fatto cose “orribili durante la relazione” con Depp. “Era un rapporto molto, molto tossico, avevamo comportamenti orribili l’uno verso l’altro” ha confessato Amber. 

Ora Elon Musk, con il quale la Heard ha avuto un filarino, potrebbe andare in soccorso dell’attrice pagando i 10,35 milioni di danni che deve alla star del film I Pirati dei Caraibi. Ma questo è un nuovo capitolo ancora da scrivere. Seppur già ricco di colpi di scena.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!