[gtranslate] L'ISIS ATTACCA LA RUSSIA, OLTRE 60 I MORTI E CENTINAIA I FERITI - WHAT-U


L’Isis ha rivendicato l’attacco avvenuto poche ore fa alla Crocus City Hall, la sala di concerti situata nel distretto di Krasnogorsky a Mosca, dove almeno cinque uomini armati e in mimetica sono entrati e hanno iniziato a sparare. Lo riferisce l’agenzia di stampa russa Tass. Nove persone sarebbero in condizioni estremamente gravi. Tra le persone ricoverate ci sarebbero 5 bambini di cui uno in codice rosso, riferisce ‘Ria Novosti’.

Il gruppo terroristico si è assunto la responsabilità dell’attacco in una breve dichiarazione pubblicata ieri venerdì dall’agenzia di stampa affiliata all’Isis Amaq su Telegram. 

Le riprese video dal luogo dell’attacco, mostrano il vasto complesso, che ospita sia la sala da musica sia un centro commerciale, in fiamme con il fumo che si alza nell’aria. La RIA Novosti, gestita dallo stato, ha riferito che individui armati “hanno aperto il fuoco con armi automatiche” e “hanno lanciato una granata o una bomba incendiaria, che ha provocato un incendio”. Poi “presumibilmente sono fuggiti a bordo di un’auto Renault bianca”, ha detto l’agenzia di stampa. Il media statale Russia 24 ha riferito che il tetto del locale è parzialmente crollato. Secondo Russia 24, l’attacco è avvenuto prima che il gruppo musicale Picnic si esibisse. Il manager del gruppo ha detto ai media statali che gli artisti sono rimasti illesi. La procura generale della Russia ha dichiarato: “Persone non identificate in mimetica hanno fatto irruzione nel municipio di Crocus e hanno iniziato a sparare prima dell’inizio del concerto”, secondo la TASS. Le riprese video hanno mostrato un individuo armato che appicca almeno un incendio all’interno del locale. Il governatore regionale Andrey Vorobyov ha affermato che si sta facendo di tutto per salvare le persone in quello che oggi è l’attacco terroristico più mortale contro Mosca degli ultimi decenni. Una squadra SWAT è stata chiamata nell’area e più di 70 squadre di ambulanze e medici hanno assistito le vittime. Centoquindici persone sono state ricoverate in ospedale e sessanta persone che sono giunte nei nosocomi in “condizioni già gravi” sono morte, ha detto alla TASS il ministero della Sanità russo.  Venerdì sera, il presidente della Duma della città di Mosca, Alexey Shaposhnikov, ha invitato i residenti di Mosca a donare il sangue per aiutare a curare le vittime, affermando che “questa è una questione di vita o di morte per dozzine di persone”. Shaposhnikov ha elencato diversi centri trasfusionali nell’area di Mosca che accetteranno donatori per tutto il fine settimana.I soccorritori stanno ancora lavorando per far scendere le persone dal tetto, secondo la Direzione Principale del Ministero delle Emergenze della Federazione Russa. Il sindaco di Mosca Sergei Sobyanin ha definito l’attacco una “terribile tragedia”. “Oggi si è verificata una terribile tragedia nel centro di Crocus City. Le mie condoglianze ai cari delle vittime. Ho dato l’ordine di fornire tutta l’assistenza necessaria a tutti coloro che hanno sofferto durante l’incidente”, ha detto Sobyanin in una nota. Sobyanin ha detto su Telegram che annullerà tutti gli eventi sportivi, culturali e altri eventi pubblici a Mosca questo fine settimana. Secondo il Cremlino, il presidente russo Vladimir Putin è stato informato dell’attacco e viene tenuto aggiornato sulle misure sul campo. All’inizio di questo mese, l’ambasciata americana in Russia ha dichiarato che “sta monitorando le notizie secondo cui gli estremisti hanno piani imminenti per prendere di mira grandi raduni a Mosca”, compresi i concerti. L’ambasciata ha avvertito i cittadini statunitensi di evitare grandi assembramenti. Martedì, in un discorso all’agenzia di sicurezza federale russa, Putin ha definito “provocatori” gli avvertimenti dell’ambasciata su potenziali attacchi terroristici a Mosca, affermando che “queste azioni assomigliano a un vero e proprio ricatto e all’intenzione di intimidire e destabilizzare la nostra società”. Venerdì l’ambasciata americana a Mosca ha dichiarato di essere “a conoscenza delle notizie di un incidente terroristico in corso nel municipio di Crocus” e ha consigliato ai cittadini statunitensi di non recarsi in Russia. L’Ucraina, coinvolta in una guerra con la Russia da più di due anni, ha negato di essere coinvolta nell’attacco. “L’Ucraina non ha mai fatto ricorso all’uso di metodi terroristici”, ha scritto, in parte, il consigliere presidenziale ucraino Mykhailo Podolyak in un post su X. Ha affermato di ritenere che la Russia utilizzerà l’attacco per giustificare il conflitto in corso e aumentare le operazioni come parte di “propaganda militare” in Ucraina. Il segretario generale delle Nazioni Unite Antonio Guterres ha condannato “con termini forti possibili l’attacco terroristico” secondo una dichiarazione rilasciata dal suo vice portavoce, Farhan Haq. “Il Segretario Generale esprime le sue più sentite condoglianze alle famiglie in lutto, al popolo e al governo della Federazione Russa. Augura ai feriti una pronta guarigione”, si legge nella nota.

Cosa sappiamo dell’attentato al concerto di Mosca

  • Uomini in mimetica hanno fatto irruzione in una sala da concerto di Mosca e hanno aperto il fuoco, sparando a un numero imprecisato di persone, ha detto il procuratore generale russo.
  • Il gruppo terroristico Isis ha rivendicato la responsabilità ma non ha fornito prove dell’accusa, che è stata fatta all’agenzia di stampa affiliata all’Isis Amaq su Telegram.
  • Il comitato investigativo russo ha affermato che col passare delle ore il numero delle vittime dopo l’attacco ha oltrepassato quota 60. Le autorità hanno detto che più di 100 altre persone sono rimaste ferite.
  • Un incendio è scoppiato anche all’interno del Crocus City Hall, la grande sala concerti a nord-ovest del centro di Mosca. I vigili del fuoco hanno evacuato circa 100 persone dal seminterrato dell’edificio e sono in corso operazioni speciali per salvare le persone dal tetto, hanno detto i funzionari di emergenza russi.
  • Funzionari russi hanno detto che stanno indagando sull’attacco come atto terroristico.
  • Era previsto che un popolare gruppo rock suonasse in questo locale che ha una capacità massima di oltre 9.000 persone.


Scopri di più da WHAT-U

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli inviati alla tua e-mail.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!

Scopri di più da WHAT-U

Abbonati ora per continuare a leggere e avere accesso all'archivio completo.

Continue reading

Decreto legge n. 63/2012 convertito con la legge 103/2012. Art. 3-bis (Semplificazioni per periodici web di piccole dimensioni): 1. Le testate periodiche realizzate unicamente su supporto informatico e diffuse unicamente per via telematica ovvero on line, i cui editori non abbiano fatto domanda di provvidenze, contributi o agevolazioni pubbliche e che conseguano ricavi annui da attività editoriale non superiori a 100.000 euro, non sono soggette agli obblighi stabiliti dall'articolo 5 della legge 8 febbraio 1948, n. 47, dall'articolo 1 della legge 5 agosto 1981, n. 416, e successive modificazioni, e dall'articolo 16 della legge 7 marzo 2001, n. 62, e ad esse non si applicano le disposizioni di cui alla delibera dell'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni n. 666/08/CONS del 26 novembre 2008, e successive modificazioni. 2. Ai fini del comma 1 per ricavi annui da attività editoriale si intendono i ricavi derivanti da abbonamenti e vendita in qualsiasi forma, ivi compresa l'offerta di singoli contenuti a pagamento, da pubblicità e sponsorizzazioni, da contratti e convenzioni con soggetti pubblici e privati.Provider-distributore: Aruba.it SpA (www.aruba.it) - piazza Garibaldi 8 / 52010 Soci (AR)

Realizzazione: What-u Need to know what-u@what-u.com

DISCLAMER - PRIVACY