[gtranslate] Jennifer Lopez a Positano senza Ben più magra e felice - WHAT-U

Jennifer Lopez è arrivata in Italia senza il marito Ben Affleck. I due sempre più lontani sembrano oramai avviati a una separazione divenuta irremeabile. Lei però ora, dopo settimane di bronci e morale a terra, a detta di qualche insider a lei vicino, pare avviata molto più serenamente verso nuovi lidi. E un futuro senza Ben. “Raramente l’ho vista stare così male”, ci racconta una conoscente. “Aveva anche smesso di mangiare…Ma ora pare abbia voglia di voltare di nuovo pagina”.  

La Lopez che in barca nel mare al largo di Positano ha sfoggiato un costume bianco super sgambato, è apparsa in grande forma e con qualche chilo in meno, ora sembra ancora più giovane. E in questa prima risalita, si è vista prendere il sole, bere vino, ballare con gli amici e scattare selfie sensuali, incluso quello al suo fondoschiena. Ben Affleck invece è rimasto a Los Angeles e nei giorni precedenti ha festeggiato la festa del papà assieme all’ex moglie Jennifer Garner e ai loro 3 figli: Violet, Seraphina e Samuel.

Molti ora sono i fan della coppia che sperano ancora che la crisi sia solo passeggera, ma la vendita della casa che avevano acquistato appena sposati, il fatto che Jennifer abbia cancellato il tour This Is Me… Live | The Greatest Hits, secondo quanto riferito, nel tentativo di salvare il suo matrimonio allontanandosi dai riflettori, sembrano segnali inequivocabili che i due stanno percorrendo una strada di allontanamento senza più ritorno.

Va detto però che Affleck anche quando stava con sua moglie Jennifer ha avuto molti tentennamenti e ricadute. E quando è iniziata la crisi ha fatto lo stesso andirivieni. Ma la Lopez ha tutt’altro carattere della Garner. “E difficilmente d’ora la vedremo senza sorriso”, rivela un’altra fonte che lascia intendere che accanto alla star presto potrebbe apparire un altro uomo.



Scopri di più da WHAT-U

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli inviati alla tua e-mail.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!

Scopri di più da WHAT-U

Abbonati ora per continuare a leggere e avere accesso all'archivio completo.

Continue reading

Decreto legge n. 63/2012 convertito con la legge 103/2012. Art. 3-bis (Semplificazioni per periodici web di piccole dimensioni): 1. Le testate periodiche realizzate unicamente su supporto informatico e diffuse unicamente per via telematica ovvero on line, i cui editori non abbiano fatto domanda di provvidenze, contributi o agevolazioni pubbliche e che conseguano ricavi annui da attività editoriale non superiori a 100.000 euro, non sono soggette agli obblighi stabiliti dall'articolo 5 della legge 8 febbraio 1948, n. 47, dall'articolo 1 della legge 5 agosto 1981, n. 416, e successive modificazioni, e dall'articolo 16 della legge 7 marzo 2001, n. 62, e ad esse non si applicano le disposizioni di cui alla delibera dell'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni n. 666/08/CONS del 26 novembre 2008, e successive modificazioni. 2. Ai fini del comma 1 per ricavi annui da attività editoriale si intendono i ricavi derivanti da abbonamenti e vendita in qualsiasi forma, ivi compresa l'offerta di singoli contenuti a pagamento, da pubblicità e sponsorizzazioni, da contratti e convenzioni con soggetti pubblici e privati.Provider-distributore: Aruba.it SpA (www.aruba.it) - piazza Garibaldi 8 / 52010 Soci (AR)

Realizzazione: What-u Need to know what-u@what-u.com

DISCLAMER - PRIVACY