[gtranslate] Investitori focalizzati sulle elezioni nel Regno Unito dove si scommette sulla possibile vittoria dei laburisti - WHAT-U

numbers on monitor
Photo by Pixabay on Pexels.com

Il mercato americano oggi resterà chiuso per il Giorno dell’Indipendenza, ma il focus degli investitori già fa giorni è rivolto alle elezioni nel Regno Unito dove si scommette sulla possibilità di uno storico cambio di svolta se il partito laburista dovesse incassare la vittoria. Sullo sfondo resta il tema delle banche centrali, con la Federal Reserve che sembra ancora orientata a un atteggiamento più morbido. Oggi la BCE pubblicherà i verbali della riunione di giugno.

Sul mercato valutario, poco mosso l’Euro / Dollaro USA, che scambia sui valori della vigilia a 1,079. L’Oro è sostanzialmente stabile su 2.354,5 dollari l’oncia. Prevale la cautela sul mercato petrolifero, con il petrolio (Light Sweet Crude Oil) che continua la seduta con un leggero calo dello 0,08%.

Torna a galoppare lo spread, che si posiziona a +143 punti base, con un forte incremento di 7 punti base, mentre il BTP con scadenza 10 anni riporta un rendimento del 4,01%.

Tra le principali Borse europee si muove in modesto rialzo Francoforte, evidenziando un incremento dello 0,31%, bilancio positivo per Londra, che vanta un progresso dello 0,54%, e sostanzialmente tonico Parigi, che registra una plusvalenza dello 0,63%. Il listino milanese mostra un timido guadagno, con il FTSE MIB che sta mettendo a segno un +0,63%; sulla stessa linea, piccolo scatto in avanti per il FTSE Italia All-Share, che arriva a 36.278 punti.

In cima alla classifica dei titoli più importanti di Milano, troviamo BPER (+1,78%), DiaSorin (+1,67%), Campari (+1,48%) e Leonardo (+1,39%).

Le più forti vendite, invece, si manifestano su Saipem, che prosegue le contrattazioni a -1,50%.

Tra i migliori titoli del FTSE MidCapFerragamo (+3,52%), Juventus (+2,04%), Mondadori (+1,82%) e Brembo (+1,77%).

Le più forti vendite, invece, si manifestano su Maire Tecnimont, che prosegue le contrattazioni a -1,52%.

Discesa modesta per Ascopiave, che cede un piccolo -1,27%.

Pensosa Italmobiliare, con un calo frazionale dello 0,68%.

Tentenna SOL, con un modesto ribasso dello 0,60%.

Tra le variabili macroeconomiche di maggior peso:

Giovedì 04/07/2024
08:00 Germania: Ordini industria, mensile (atteso 0,5%; preced. -0,6%)

Venerdì 05/07/2024
01:30 Giappone: Spese reali famiglie, mensile (atteso 0,5%; preced. -1,2%)
08:00 Germania: Produzione industriale, mensile (atteso 0,2%; preced. -0,1%)
08:00 Germania: Produzione industriale, annuale (preced. -3,86%)
08:45 Francia: Partite correnti (preced. -1,8 Mld Euro).



Scopri di più da WHAT-U

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli inviati alla tua e-mail.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!

Scopri di più da WHAT-U

Abbonati ora per continuare a leggere e avere accesso all'archivio completo.

Continue reading

Decreto legge n. 63/2012 convertito con la legge 103/2012. Art. 3-bis (Semplificazioni per periodici web di piccole dimensioni): 1. Le testate periodiche realizzate unicamente su supporto informatico e diffuse unicamente per via telematica ovvero on line, i cui editori non abbiano fatto domanda di provvidenze, contributi o agevolazioni pubbliche e che conseguano ricavi annui da attività editoriale non superiori a 100.000 euro, non sono soggette agli obblighi stabiliti dall'articolo 5 della legge 8 febbraio 1948, n. 47, dall'articolo 1 della legge 5 agosto 1981, n. 416, e successive modificazioni, e dall'articolo 16 della legge 7 marzo 2001, n. 62, e ad esse non si applicano le disposizioni di cui alla delibera dell'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni n. 666/08/CONS del 26 novembre 2008, e successive modificazioni. 2. Ai fini del comma 1 per ricavi annui da attività editoriale si intendono i ricavi derivanti da abbonamenti e vendita in qualsiasi forma, ivi compresa l'offerta di singoli contenuti a pagamento, da pubblicità e sponsorizzazioni, da contratti e convenzioni con soggetti pubblici e privati.Provider-distributore: Aruba.it SpA (www.aruba.it) - piazza Garibaldi 8 / 52010 Soci (AR)

Realizzazione: What-u Need to know what-u@what-u.com

DISCLAMER - PRIVACY