[gtranslate] ZANOTTI LIBERO, MA NON VUOLE ANCORA PARLARE - WHAT-U

“Non si sente ancora pronto per parlare con la stampa”. Così l’ex moglie di Sergio Zanotti parla a nome dell’imprenditore rimasto per tre anni nelle mani di rapitori in Siria poi liberato venerdì scorso. Da ieri Zanotti è di nuovo a Brescia, ma non è tornato a casa sua. “Si ferma da un amico, ha bisogno di riposare”. Forse già domani potrebbe essere ricoverato in ospedale per una serie di controlli e analisi. Zanotti era andato in Siria nell’aprile 2016 per lavoro. In autobus raggiunse la provincia di Hatay e poi vicino al confine salì su un taxi abusivo. Da qui ebbe inizio il suo rapimento. L’imprenditore venne venduto ai miliziani di Al Qaeda, che lo narcotizzarono. Dal 2016 al 2019 cambia 10 prigioni, non molto distanti fra loro, probabilmente in un’area controllata da Al Qaeda. Un incubo finito solo due giorni fa.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!

Decreto legge n. 63/2012 convertito con la legge 103/2012. Art. 3-bis (Semplificazioni per periodici web di piccole dimensioni): 1. Le testate periodiche realizzate unicamente su supporto informatico e diffuse unicamente per via telematica ovvero on line, i cui editori non abbiano fatto domanda di provvidenze, contributi o agevolazioni pubbliche e che conseguano ricavi annui da attività editoriale non superiori a 100.000 euro, non sono soggette agli obblighi stabiliti dall'articolo 5 della legge 8 febbraio 1948, n. 47, dall'articolo 1 della legge 5 agosto 1981, n. 416, e successive modificazioni, e dall'articolo 16 della legge 7 marzo 2001, n. 62, e ad esse non si applicano le disposizioni di cui alla delibera dell'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni n. 666/08/CONS del 26 novembre 2008, e successive modificazioni. 2. Ai fini del comma 1 per ricavi annui da attività editoriale si intendono i ricavi derivanti da abbonamenti e vendita in qualsiasi forma, ivi compresa l'offerta di singoli contenuti a pagamento, da pubblicità e sponsorizzazioni, da contratti e convenzioni con soggetti pubblici e privati.Provider-distributore: Aruba.it SpA (www.aruba.it) - piazza Garibaldi 8 / 52010 Soci (AR)

Realizzazione: What-u Need to know what-u@what-u.com

DISCLAMER - PRIVACY