CENONE MENO CARO PER GLI AMANTI DELLA CARNE

Nel comparto delle carni, si è interrotta la crescita dei prezzi all’ingrosso delle carni di pollame osservata a ottobre. A novembre è infatti prevalsa una sostanziale stabilità per le carni di pollo e per le carni di tacchino. Su base annua, invece, a fronte dell’incremento per il prezzo della carne di pollo (+3,8%), rimane negativa la variazione per il tacchino (-4,1%). Sempre nel segmento delle carni bianche, in linea con l’andamento tipico del periodo, la carne di coniglio ha fatto segnare un ulteriore aumento mensile (+4,7%), sebbene meno accentuato rispetto a ottobre. Tra le carni rosse, prezzi all’ingrosso pressoché invariati a novembre per le carni bovine ma comunque superiori a un anno fa (+3,7%).

Leggi il seguito
Translate »
error: Content is protected !!