LA SORELLA MAGGIORE DI GEORGE MICHAEL MUORE COME IL FRATELLO IL GIORNO DI NATALE - WHAT-U

George Michael con la sorella Melanie Panayiotou ad una festa nei primi anni ’80

Mercoledì 25 dicembre, la sorella di George Michael, Melanie Panayiotou, esattamente tre anni dopo la morte della cantante, è stata trovata morta a casa sua, in Hampstead, a nord ovest di Londra all’età di 55 anni. A scoprirlo la sorella maggiore Yioda Panayiotou, anche lei  molto legata a Michael. Melanie in passato, e anche pochi giorni fa, ha parlato con affetto di suo fratello ringraziando i fan, con una dichiarazione congiunta, per i loro messaggi “che ci sollevano quando le cose sono difficili”. Melanie ha sempre difeso il fratello e le sue scelte rimarcando che lui era molto orgoglioso di essere gay contrariamente a quanto invece alcuni magazine continuavano a scrivere.

George Michael con Andrew Ridgeley e la sorella Melanie Panayiotou spettatori del Live Aid allo stadio di Wembley il 13 luglio 1985

In vista del terzo anniversario della morte del cantautore, i suoi parenti hanno anche chiesto alle persone di continuare a fare “buone azioni in sua memoria”. 

Le sue sorelle Melanie e Yioda, suo padre Jack e il manager di lunga data David Austin hanno condiviso una dichiarazione sul sito ufficiale di Michael
Melanie Panayiotou pochi giorni prima della morte

Le sue sorelle Melanie e Yioda, suo padre Jack e il manager di lunga data David Austin hanno condiviso una dichiarazione sul sito ufficiale di Michael affermando che la famiglia ha imparato ad apprezzare appieno (anche se lo sapevamo già), quanto amore c’è là fuori nel mondo, sia per Yog sia per la sua musica meravigliosa “.

George venne trovato morto nella sua casa di Goring-on-Thames, nell’Oxfordshire, il giorno di Natale 2016, a 53 anni. Una successiva autopsia citò un cuore ingrossato e un fegato grasso come fattori che contribuirono alla sua morte. Una vasta porzione della sua proprietà – che includeva una fortuna di £ 97,6 milioni e una dimora di II grado a Highgate, nel nord di Londra – fu lasciata ai suoi fratelli, le sorelle Melanie e Yioda.  

In vista del terzo anniversario della morte del cantautore, i suoi parenti hanno chiesto alle persone di continuare a fare "buone azioni in sua memoria".  Nella foto è un'immagine di Michael che hanno condiviso

L’avvocato John Reid ha dichiarato a nome della famiglia: “Possiamo confermare che Melanie è morta improvvisamente. Vorremmo semplicemente chiedere che la privacy della famiglia sia rispettata in questo momento molto triste. La sua causa di morte non è ancora nota. 

Dopo l’uscita del film natalizio ispirato a George, The Big Issue, Melanie dichiarò: “Io e la mia famiglia speriamo che tutti voi apprezziate il film, e la musica di Yog vecchia e nuova, intrecciata magnificamente in questa divertente e facile storia di amore. Come molti di voi sanno, Yog adorava il Natale e gli piaceva l’idea di questo film. Sono sicura che si divertirà a vedere lo straordinario sorriso di Emelia [Clark], attraverso le miglia celesti! “

Il leggendario Wham!  il cantante - visto nel 2005 - è morto all'età di 53 anni il giorno di Natale 2016
La casa di Goerge Michael a Regent's Park è stata adornata con omaggi a seguito della sua tragica scomparsa nel giorno di Natale del 2016
La casa di George Michael a Regent’s Park è stata adornata con omaggi a seguito della sua tragica scomparsa nel giorno di Natale del 2016

Melanie i giorni aveva respinto l’affermazione di Sir Elton John secondo il quale Michael era a disagio con la sua sessualità, tra l’altro rimasta privata fino al 1998, quando l’ex leader degli Wham fu arrestato per aver compiuto un “atto osceno” di fronte a un ufficiale di polizia in un bagno del Will Rogers Memorial Park di Beverly Hills.  Dopo la sua morte avvenuta il giorno di Natale tre anni fa, un esame post mortem è stato scoperto che Michael è morto per malattie cardiache e un accumulo di grasso nel fegato, ricollegabile, a detta dei medici, all’abuso di droghe e alcol. 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »
error: Content is protected !!