TRUMP LA CINA HA ROTTO GLI ACCORDI E PAGHERÀ

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Dalla Florida il presidente americano paventa lotta dura alla Cina. Ma poi aggiunge "Tutto si risolverà".

di Marcel Prévot

Il vicepremier cinese ”sta volando” negli Stati Uniti per continuare le trattative commerciali, ma la Cina ha ”rotto l’accordo” e ”pagherà”. Lo afferma il presidente Donald Trump in Florida, secondo quanto riportato dai media americani. Le trattative commerciali fra Usa e Cina sono attese riprendere nelle prossime ore e alla mezzanotte di venerdì sono previsti scattare i nuovi dazi contro Pechino. ”Non preoccupatevi” della Cina: ”tutto si risolverà”, ha aggiunto Trump. Anche se c’è chi dice che il presidente americano debba ancora digerire la cancellazione del viaggio programmato per marzo negli Usa dal presidente cinese XiJinping, che secondo la CNN, è avvenuta a causa del fallimento del vertice d Hanoi.

CNN, a più riprese ha accusato Trump del fallimento del summit di febbraio con Kim Jong-Un, il cui scopo era quello di forzare Pyongyang a fornire informazioni sulle sue armi nucleari e riserve chimiche e biologiche. In ogni caso resta il fatto che non essendoci prospettive immediate di buoni accordi, al momento Cina e Usa restano sulle loro posizioni e ferme al pit stop.


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

What-u.com

Mi chiamo Patrizia Vassallo, sono il direttore di What-u, scrivo da sempre, da quando alle elementari ho iniziato a fare il mio primo giornalino scolastico e sono una giornalista professionista dal 1993 (iscritta all'Albo dei Giornalisti Professionisti della Lombardia). Ho lavorato per alcuni quotidiani, (Il Secolo XIX, Il Mercantile, The Daily Mirror, Le Monde), e poi per molti magazine italiani e alcuni stranieri, The Face, Gente, Onda Tv, Gente Viaggi, Gioia, Gente Money, Il Nostro Budget, Eva Tremila, Marie Claire), sono spesso stata in giro per il mondo... Ora, da poco più di un anno, sono il direttore di What-u! Scrivere per me non è una professione, ma una passione da condividere con i lettori!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »
error: Content is protected !!