LYNCH DEDICA UNA MOSTRA A FELLINI

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Undici le litografie realizzate da Lynch in onore di Fellini e 12 disegni del regista romagnolo scelti dallo stesso Lynch

Una mostra “David Lynch. Dreams” allestita a Castel Sismondo a Rimini, realizzata per omaggiare Federico Fellini, ispirata all’ultima scena del film ‘8 e 1/2’, sarà fra gli eventi di punta de ‘La Settima Arte-Cinema e Industria’, manifestazione internazionale in programma dal 3 al 5 maggio e inserita tra gli eventi di ‘Verso il 2020: 100 anni di Fellini’.

A volerla David Keith Lynch, regista, sceneggiatore, produttore cinematografico descritto dal The Guardian come “il regista più importante di quest’epoca” mentre AllMovie l’ha definito “l’uomo del Rinascimento del cinema moderno americano”.

Undici le litografie realizzate da Lynch in onore di Fellini e 12 disegni del regista romagnolo scelti dallo stesso Lynch.
Altro momento significativo dell’iniziativa – ideata da Confindustria Romagna, Khairos e Università di Bologna, con 60 appuntamenti fra mostre, masterclass, proiezioni, presentazioni di libri – sarà domenica 5 al teatro Galli la cerimonia di consegna del premio ‘Cinema e Industria’, che verrà attribuito, da una giuria presieduta da Pupi Avati, a figure che si sono distinte nell’universo delle professioni che caratterizzano la filiera.


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

What-u.com

Mi chiamo Patrizia Vassallo, sono il direttore di What-u, scrivo da sempre, da quando alle elementari ho iniziato a fare il mio primo giornalino scolastico e sono una giornalista professionista dal 1993 (iscritta all'Albo dei Giornalisti Professionisti della Lombardia). Ho lavorato per alcuni quotidiani, (Il Secolo XIX, Il Mercantile, The Daily Mirror, Le Monde), e poi per molti magazine italiani e alcuni stranieri, The Face, Gente, Onda Tv, Gente Viaggi, Gioia, Gente Money, Il Nostro Budget, Eva Tremila, Marie Claire), sono spesso stata in giro per il mondo... Ora, da poco più di un anno, sono il direttore di What-u! Scrivere per me non è una professione, ma una passione da condividere con i lettori!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »
error: Content is protected !!