RIHANNA LANCIA IL SUO NUOVO MARCHIO CON LVMH

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

E diventa proprietaria di un ampio portafoglio di marchi prestigiosi, dalle etichette di moda quali Givenchy, Dior e Celine, dell'orologeria, Hublot e TAG Heuer e di champagnes, Dom Pérignon e Moët & Chandon

di Mark Parker Muller

La popstar Rihanna stava cercando un partner prestigioso nel campo della moda, Louis Vuitton aveva bisogno di connettersi con con un target più giovane quello di Instagram. Così è nato il connubio tra la pop star e il gruppo di lusso più grande del mondo, LVMH.

La nuova impresa prenderà il cognome di Rihanna Fenty, e rispecchierà la già affermata linea Fenty Beauty, lanciata sotto l’ombrello di LVMH nel settembre del 2017, con in attivo alla fine del 2018, quasi 500 milioni di euro (430 milioni di sterline) di vendite.

Un accordo importante visto prevede che la cantante, il cui nome completo è Robyn Rihanna Fenty, diventi proprietaria di un ampio portafoglio di marchi prestigiosi, dalle etichette di moda quali Givenchy, Dior e Celine, dell’orologeria, Hublot e TAG Heuer e di champagnes, Dom Pérignon e Moët & Chandon.

Il nuovo marchio di moda farà il suo debutto tra poche settimane nella capitale francese, dove venderà vestiti, scarpe e accessori prêt-à-porter e di sicuro sarà il protagonista del programma ufficiale della settimana della moda a Parigi.

“Tutti conoscono Rihanna come una meravigliosa cantante, ma attraverso la nostra partnership con Fenty Beauty ho scoperto un vero imprenditore, un vero CEO e un leader eccezionale”, ha dichiarato Bernard Arnault, presidente miliardario e amministratore delegato di LVMH al Guardian.

“Per sostenere Rihanna per l’avvio di Fenty Maison, abbiamo creato un team di talento e multiculturale supportato dalle risorse del gruppo”, ha affermato.

Rihanna ha dichiarato: “Progettare una linea come questa con LVMH è un momento incredibilmente speciale per noi. Mr Arnault mi ha dato l’opportunità unica di sviluppare una casa di moda nel settore del lusso, senza limiti artistici. Non potrei immaginare un partner migliore sia in termini di creatività che di business, e sono pronta per il mondo a vedere ciò che abbiamo costruito insieme.

Insomma una partnership nata sotto i migliori auspici e che promette bene visto il seguito di fan di Rihanna e le precedenti fortunate esperienze nel settore della cantante, a partire dalla sua linea di biancheria intima chiamata Savage X Fenty all’ultima collaborazione con Manolo Blahnik.

Fenty Beauty, lanciato sotto l’ombrello di LVMH a settembre 2017, aveva raggiunto quasi 500 milioni di euro (430 milioni di sterline) di vendite entro la fine del 2018. Gli analisti attribuiscono il successo a un’offerta che includeva un’ampia gamma di tonalità della pelle, per un pubblico più diversificato che molti marchi di trucco storicamente avevano.


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

What-u.com

Executive Editor Patrizia Vassallo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »
error: Content is protected !!