•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  

Stamattina la polizia tedesca ha dato il via agli scavi in un giardino privato tra Hannover-Ahlem e Seelze-Letter, dove Christian Brueckner, principale sospettato del rapimento e del probabile omicidio di Maddie McCann, ha vissuto al ritorno di uno dei suoi tanti andirivieni dal Portogallo. I funzionari dell’ufficio del procuratore di Braunschweig e la polizia federale erano sul posto, scrive il quotidiano online HAZ, mentre si procedeva agli scavi con “attrezzature pesanti” tra cui un escavatore.

Obiettivo delle ricerche? Trovare un pacco e nuovi indizi e prove che portino questa volta a una risposta certa riguardo la sparizione di questa bambina inglese, sparita nel 2007, quando aveva solo 3 anni, mentre era in vacanza a Praia da Luz con i genitori.

Brueckner da quando la polizia tedesca, alcuni mesi fa, ha trovato una serie di nuovi indizi che porterebbero fare pensare a una sua probabile colpevolezza, è ai primi posti nella lista dei sospettati.


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
Translate »
error: Content is protected !!