[gtranslate] JADE PINKETT E WILL SMITH, IL SEGRETO DEL LORO AMORE? VIVERE DA SEPARATI IN CASA - WHAT-U

Che Jada Pinkett Smith e il noto marito Will Smith avessero scelto di vivere vite separate e lontani l’uno dall’altra per un un po’ di tempo era notizia nota a tutti e per molti relegata al passato. Ma nessuno sapeva che tutt’oggi le loro vite continuano a viaggiare su binari  paralleli senza alcun punto di congiuntura. “Questo accade dal 2016″, ha rivelato Jada in un’intervista con Hoda Kotb, parlando dell suo matrimonio celebrato nel 1997 e che ha affrontato separazioni e problemi coniugali che altri avrebbero avuto serie difficoltà a gestire.

Sebbene non sia un divorzio legale, Pinkett Smith ha detto a Kotb in una clip pubblicata mercoledì su Today che si tratta di un divorzio di fatto che prevede la condivisione di due figli, Willow e Jaden, nonché un terzo figlio, Trey, avuto dal primo matrimonio di Smith. La notizia considerando il candore della Pinkett Smith nella sua serie Red Table Talk, in cui lei e Smith affrontavano la sua relazione extraconiugale in un episodio del 2020, e lo schiaffo agli Academy Awards 2022, ha lasciato molti basiti, e andrà in onda completa domani 13 ottobre alle 20:00 ET in uno speciale in prima serata di NBC News della durata di un’ora. Pinkett Smith parlerà anche del suo libro di memorie, Worthy, in uscita il 17 ottobre, nel quale, dice, ci sono maggiori dettagli sulle loro vite e relazioni.

Jada ha raccontato a Kotb che lei il marito sono arrivati alla fine del 2016, esausti di provare a stare assieme. “Penso che fossimo entrambi ancora bloccati nella nostra fantasia su ciò che pensavamo dovesse essere l’altra persona”, ha spiegato. Pinkett Smith ha aggiunto che, sebbene abbia considerato più volte di percorrere la strada del divorzio, non è stata in grado di portarlo fino in fondo. “Ho fatto una promessa che non ci sarà mai motivo per noi di divorziare. Lavoreremo su… qualunque cosa”, ha proseguito. Tornando poi sullo schiaffo agli Academy Awards 2022 ossia quando Smith è salito sul palco e ha colpito il presentatore Chris Rock dopo che Rock aveva scherzato sui capelli della moglie, ha aggiunto in una nuova intervista con People Magazine, che inizialmente pensava che lo schiaffo fosse parte di una gag recitata. Poi ha pensato: “Non è possibile che Will lo colpisca”. Solo quando Will è tornato a sedersi accanto a me, ho capito che non era una gag concordata”. Smith si è scusato più volte per l’incidente , che gli è valso il divieto per 10 anni di partecipare agli Oscar o a qualsiasi altro evento dell’accademia.



Scopri di più da WHAT-U

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli via e-mail.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!

Scopri di più da WHAT-U

Abbonati ora per continuare a leggere e avere accesso all'archivio completo.

Continue reading

Decreto legge n. 63/2012 convertito con la legge 103/2012. Art. 3-bis (Semplificazioni per periodici web di piccole dimensioni): 1. Le testate periodiche realizzate unicamente su supporto informatico e diffuse unicamente per via telematica ovvero on line, i cui editori non abbiano fatto domanda di provvidenze, contributi o agevolazioni pubbliche e che conseguano ricavi annui da attività editoriale non superiori a 100.000 euro, non sono soggette agli obblighi stabiliti dall'articolo 5 della legge 8 febbraio 1948, n. 47, dall'articolo 1 della legge 5 agosto 1981, n. 416, e successive modificazioni, e dall'articolo 16 della legge 7 marzo 2001, n. 62, e ad esse non si applicano le disposizioni di cui alla delibera dell'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni n. 666/08/CONS del 26 novembre 2008, e successive modificazioni. 2. Ai fini del comma 1 per ricavi annui da attività editoriale si intendono i ricavi derivanti da abbonamenti e vendita in qualsiasi forma, ivi compresa l'offerta di singoli contenuti a pagamento, da pubblicità e sponsorizzazioni, da contratti e convenzioni con soggetti pubblici e privati.Provider-distributore: Aruba.it SpA (www.aruba.it) - piazza Garibaldi 8 / 52010 Soci (AR)

Realizzazione: What-u Need to know what-u@what-u.com

DISCLAMER - PRIVACY