•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

In un’intervista con 60 Minutes della CBS  , l’imprenditore miliardario ha detto che stava meditando un’offerta per la presidenza perché era stanco di assistere a vendette politiche incrociate.

“Voglio vedere la gente americana vincere. Voglio vedere vincere l’America”, ha detto Schultz. “Non mi interessa se sei un democratico, indipendente, libertario, repubblicano. Portami le tue idee E sarò una persona indipendente”.

Schultz ha lasciato il suo incarico a Starbucks l’anno scorso, dicendo che era alla ricerca di nuove opportunità per essere al servizio del Paese aggiungendo anche di non essere preoccupato per la reazione negativa del presidente Trump e dei suoi attacchi via Twitter. “Oramai penso che, come la maggior parte delle persone, i twitt del presidente Trump stiano solo annoiando”.

La risposta di Trump? “Howard Schultz non ha le palle per le elezioni presidenziali!”. Trump ha aggiunto di aver visto un’intervista di Schulz e ha detto che è d’accordo con le parole dell’uomo d’affari riguardo al fatto che “non è il più intelligente nel Paese”.


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Translate »
error: Content is protected !!