ROMA, UNICA TAPPA ITALIANA PER PABLO ALBORÁN

  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Unico concerto a Roma all'Auditorium Parco della Musica il 22 giugno

Pablo Alborán

di Alejandra González

Il 22 giugno Pablo Alborán, uno fra i cantautori spagnoli più famosi al mondo, con più di 11 milioni di followers sui social media, 17 nomination ai “Latin GRAMMY” e già molti premi importanti vinti, 1 “Goya Award”, 3 “40 Principales Awards” e 1 “MTV EMA”, farà tappa in Italia con un unico concerto a Roma all’Auditorium Parco della Musica.

Il suo “Prometo Tour” è iniziato lo scorso 16 marzo, in America, al Bayfront Park Amphitheater di Miami. Una serata magica, caratterizzata da effetti speciali durante la quale Pablo ha cantato i migliori pezzi del suo nuovo album “Prometo”, ripubblicato con alcuni contenuti extra: alcune versioni acustiche, il concerto sold-out di Siviglia, un documentario sul tour e i videoclip delle hit di “Prometo”. Sul palco assieme a lui anche il cantante messicano Fher Olvera dei Maná, che ha cantato il brano “Rayando El Sol” mentre Pablo suonava il piano.

“Prometo”, primo nella classifica delle hit spagnole per più di 8 settimane, ha conquistando 6 certificazioni Platino, divenendo l’album più venduto del 2017 e del 2018, ricevendo anche una nomination ai Grammy Awards come “miglior album” nella categoria “pop latino”.


  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

What-u.com

Mi chiamo Patrizia Vassallo, sono il direttore di What-u, scrivo da sempre, da quando alle elementari ho iniziato a fare il mio primo giornalino scolastico e sono una giornalista professionista dal 1993 (iscritta all'Albo dei Giornalisti Professionisti della Lombardia). Ho lavorato per alcuni quotidiani, (Il Secolo XIX, Il Mercantile, The Daily Mirror, Le Monde), e poi per molti magazine italiani e alcuni stranieri, The Face, Gente, Onda Tv, Gente Viaggi, Gioia, Gente Money, Il Nostro Budget, Eva Tremila, Marie Claire), sono spesso stata in giro per il mondo... Ora, da poco più di un anno, sono il direttore di What-u! Scrivere per me non è una professione, ma una passione da condividere con i lettori!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »
error: Content is protected !!