•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Apartheid 25 anni dopo, Il Sudafrica celebra oggi il Freedom Day, ossia il 25esimo anniversario della fine dell’apartheid, Il 27 aprile 1994 iniziò una nuova era per il Paese: i neri quel giorno esercitarono per la prima volta il diritto di voto, ponendo fine a un regime di segregazione razziale istituito dalla minoranza bianca alle fine degli anni ’40. Ed eleggendo alla presidenza il loro leader, Nelson Mandela, tornato in libertà 4 anni prima dopo 27 anni di carcere.
L’attuale presidente e capo dell’Africa National Congress di Mandela, Cyril Ramaphosa, in corsa per la riconferma, ha sottolineato che “in questo giorno di 25 anni fa abbiamo fondato un nuovo paese definito dai principi di uguaglianza, unità, assenza di razzismo e sessismo”. Ma allo stesso tempo, ha ammesso, ci sono ancora tante sfide da affrontare.
Tante sono di fatto ancora le disuguaglianze sociali ed economiche e le imminenti elezioni che si terranno il prossimo 8 maggio potrebbero rappresentare l’occasione per iniziare un nuovo cammino.


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Translate »
error: Content is protected !!