HUAWEI IN AUTUNNO NUOVO SISTEMA OPERATIVO “MADE IN CINA”

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Così il colosso della telefonia mobile cinese risponde alle provocazione di Trump

Dopo la chiusura commerciale degli Usa, i cinesi, imbattibili sul piano della “veloce operatività”, hanno già messo a punto un un piano B ossia un sistema operativo ‘made in Huawei’, che sarà lanciato a partire dal prossimo autunno e comunque non oltre la primavera del 2020. E’ quanto ha detto Richard Yu, capo della divisione consumer business del colosso di Shenzhen, a conferma delle indiscrezioni che circolano da ieri sui media cinesi. La mossa, scrive il Global Times, “riflette la strategia di Huawei di diventare indipendente e trovare soluzioni alternative” alle forniture di componenti hi-tech dopo l’ultima stretta alla vendita decisa dagli Usa. (M.L.)


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

What-u.com

Executive Editor Patrizia Vassallo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »
error: Content is protected !!