[gtranslate] STRAVINCE L'HAMBURGER VEGETALE DI BURGER KING. ORA MC DONALD'S STUDIA UN PIANO B - WHAT-U

GP: Burger King offre Whopper senza carne nelle sue sedi di St. Louis
ph. Michael Thomas | Getty Images

Il 1 aprile scorso a Richmond Heights, nel Missouri, Burger King ha annunciato di volere testare un nuovo hamburger, the “Impossible Whoppers”, realizzato con polpette vegetali, in 59 località nella zona di St. Louis e dintorni. Detto, fatto nel giro di un mese la carne vegetale ha fatto registrare al gruppo americano performances impensate.

Secondo un rapporto di inMarket inSights in aprile, le sedi scelte a St. Louis, per testare il nuovo Burger King vegetale, hanno sovraperformato del 18,5% la media del traffico nazionale della catena.

Persino il traffico pedonale nelle vicinanze dei negozi che proponevano questo hamburger in aprile è aumentato del 16,75% rispetto alla media del mese precedente.

Merito anche della Food and Drug Administration che recentemente ha approvato il suo ingrediente chiave per la vendita al dettaglio, così la società ora si è pure concentrata sull’introduzione del prodotto anche nei ristoranti.

Ovviamente McDonald’s non ha voluto essere da meno e quindi ora si è messa all’opera per trovare degli eccellenti sostituti della carne a base vegetale. Ma deve darsi una mossa visto le performances sempre più eccezionali di Burger King.



Scopri di più da WHAT-U

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli via e-mail.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!

Scopri di più da WHAT-U

Abbonati ora per continuare a leggere e avere accesso all'archivio completo.

Continue reading

Decreto legge n. 63/2012 convertito con la legge 103/2012. Art. 3-bis (Semplificazioni per periodici web di piccole dimensioni): 1. Le testate periodiche realizzate unicamente su supporto informatico e diffuse unicamente per via telematica ovvero on line, i cui editori non abbiano fatto domanda di provvidenze, contributi o agevolazioni pubbliche e che conseguano ricavi annui da attività editoriale non superiori a 100.000 euro, non sono soggette agli obblighi stabiliti dall'articolo 5 della legge 8 febbraio 1948, n. 47, dall'articolo 1 della legge 5 agosto 1981, n. 416, e successive modificazioni, e dall'articolo 16 della legge 7 marzo 2001, n. 62, e ad esse non si applicano le disposizioni di cui alla delibera dell'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni n. 666/08/CONS del 26 novembre 2008, e successive modificazioni. 2. Ai fini del comma 1 per ricavi annui da attività editoriale si intendono i ricavi derivanti da abbonamenti e vendita in qualsiasi forma, ivi compresa l'offerta di singoli contenuti a pagamento, da pubblicità e sponsorizzazioni, da contratti e convenzioni con soggetti pubblici e privati.Provider-distributore: Aruba.it SpA (www.aruba.it) - piazza Garibaldi 8 / 52010 Soci (AR)

Realizzazione: What-u Need to know what-u@what-u.com

DISCLAMER - PRIVACY