[gtranslate] VALLECROSIA, MAMMA COMPRA SCUOLA PER NON FARLA CHIUDERE - WHAT-U

Succede a Vallecrosia, un paesino italiano di 7 005 abitanti della provincia di Imperia in Liguria. “Valle corta e stretta” oppure chiamata anche “vallata del torrente Crosia” per via di quel torrente il Verbone, che divide in due il territorio vallecrosino, anche conosciuto erroneamente come Crosia. Protagonista di questa vicenda una mamma che compra addirittura la scuola frequentata dai figli, per non farla chiudere. Lei, Vanessa Crivelli, maestra elementare in altra scuola, ha dato l’annuncio al termine della festa di fine anno scolastico. La scuola è la Sant’Anna di Vallecrosia, di proprietà delle ‘Suore della Carità’ che hanno messo in vendita l’edificio a una cifra milionaria. “Ho promesso a mio figlio che avrei salvato la sua scuola e lo farò”, ha detto la donna. “L’anno scorso mio figlio mi ha chiesto di salvargli la scuola alla quale è molto legato”, ha spiegato Vanessa. “Abbiamo lottato tutti insieme, ma varie vicissitudini mi hanno portato a intraprendere questo cammino da sola. Non è stato facile, anche se ora ho tante persone che mi affiancano e mi danno una mano. Le verifiche dovrebbero essere tutte ultimate. Per fine giugno mi auguro di potervi dare una risposta concreta: è più sì che no ma è tutto in mano alla banca”. La donna ha fatto capire di non essere sola nella trattativa. (F. B.)



Scopri di più da WHAT-U

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli via e-mail.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!

Scopri di più da WHAT-U

Abbonati ora per continuare a leggere e avere accesso all'archivio completo.

Continue reading

Decreto legge n. 63/2012 convertito con la legge 103/2012. Art. 3-bis (Semplificazioni per periodici web di piccole dimensioni): 1. Le testate periodiche realizzate unicamente su supporto informatico e diffuse unicamente per via telematica ovvero on line, i cui editori non abbiano fatto domanda di provvidenze, contributi o agevolazioni pubbliche e che conseguano ricavi annui da attività editoriale non superiori a 100.000 euro, non sono soggette agli obblighi stabiliti dall'articolo 5 della legge 8 febbraio 1948, n. 47, dall'articolo 1 della legge 5 agosto 1981, n. 416, e successive modificazioni, e dall'articolo 16 della legge 7 marzo 2001, n. 62, e ad esse non si applicano le disposizioni di cui alla delibera dell'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni n. 666/08/CONS del 26 novembre 2008, e successive modificazioni. 2. Ai fini del comma 1 per ricavi annui da attività editoriale si intendono i ricavi derivanti da abbonamenti e vendita in qualsiasi forma, ivi compresa l'offerta di singoli contenuti a pagamento, da pubblicità e sponsorizzazioni, da contratti e convenzioni con soggetti pubblici e privati.Provider-distributore: Aruba.it SpA (www.aruba.it) - piazza Garibaldi 8 / 52010 Soci (AR)

Realizzazione: What-u Need to know what-u@what-u.com

DISCLAMER - PRIVACY