it Italian
ar Arabicbg Bulgarianca Catalanzh-CN Chinese (Simplified)cs Czechda Danishen Englishtl Filipinofi Finnishfr Frenchde Germanhaw Hawaiianhi Hindiit Italianja Japaneseko Koreanpt Portugueseru Russiansk Slovaksl Slovenianes Spanishta Tamilth Thai
PAUL MCCARTNEY CAUSA COVID-19, ANNULLA I CONCERTI DI LUCCA E NAPOLI IN ITALIA - WHAT-U

di Patricia Sinclair

D’Alessandro e Galli, leader nell’organizzazione di concerti in tutto il mondo, oggi ha comunicato la cancellazione dei due spettacoli italiani del tour dell’ex Beatle, Paul McCartney in programma il 10 giugno a Napoli e il 13 giugno a Lucca, a causa delle restrizioni ancora vigenti per la situazione di emergenza internazionale causata dal Covid-19. I concerti non verranno rimandati, la decisione presa è stata quella di procedere per l’annullamento e il rimborso dei biglietti a partire dal 18 maggio.

Questa la dichiarazione di Paul McCartney

“Non vedevamo l’ora di vedervi per tutta l’estate e sarebbe stato molto divertente. La band e io siamo così dispiaciuti di non poter essere con voi, ma questi sono tempi senza precedenti e il benessere e la sicurezza di tutti è la priorità. Spero che stiate tutti bene, poiché non vediamo l’ora che arrivino tempi migliori. Ci rivedremo di nuovo. Vi amo Paul”


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!