[gtranslate] NON SOLO MADDIE, ORA BRUECKNER È SOSPETTATO DELLA SCOMPARSA DI ALTRI 4 BAMBINI - WHAT-U

Christian Brueckner non è sospettato solo del rapimento di Maddie (Madeleine Beth McCann), la bimba britannica di tre anni scomparsa giovedì 3 maggio 2007 a Praia da Luz, una località di villeggiatura frazione di Lagos nella regione di Algarve, in Portogallo, ma anche di altri 4 bambini tra questi anche una studentessa tedesca, Peggy Knobloch, incredibilmente somigliante alla McCann, come si vede dalle foto in alto, scomparsa all’età di 9 anni senza lasciare traccia mentre tornava a casa da lezione il 7 maggio 2001, verso le 13.15. E poi uccisa. Parte del suo scheletro venne scoperto 15 anni dopo in una foresta bavarese, a circa 95 chilometri da casa sua a Lichtenberg, nell’Alta Franconia da un uomo che era andato in quel posto, a circa 160 chilometri da Wurzburg, la città natale di Brueckner, per raccogliere funghi, come tante altre persone. Il procuratore capo Martin Dippold ha dichiarato al quotidiano tedesco Bild che, nonostante non ci siano prove che colleghino l’indagato alla scomparsa di Peggy, “ora anche il caso della bambina tedesca verrà riesaminato”, come anche quello di Rene Hasee, sei anni, scomparso mentre era in vacanza ad Aljezur, a 60 chilometri da Praia da Luz, dove all’epoca viveva Brueckner, quello di Carola Titze, 16 anni, scomparsa in Belgio nel 1996 e Inga Gehricke, cinque anni, scomparsa in Germania nel 2015. Susanne Knobloch, madre di Peggy, ha dichiarato che la scomparsa di Maddie le ha fatto ricordare quella della figlia”. La donna che di professione faceva l’infermiera, ha dichiarato di aver dovuto convivere tristemente e per forza con quella tragedia per 19 anni senza avere mai saputo come realmente era scomparsa e morta sua figlia.

La Procura della Repubblica di Braunschweig, che sta conducendo le indagini su Bruecker, ora sta esaminando altri casi storici di bambini scomparsi in tutta Europa per verofocare se ci siano possibili parallelismi. Non solo i bambini, ma anche le prostitute pare fossero entrate nelle mire dell’uomo, che nel 2010 è stato sospettato anche dell’omicidio ad Hannover di Monika Pawlak, 24 anni. (V.P.)


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!

Decreto legge n. 63/2012 convertito con la legge 103/2012. Art. 3-bis (Semplificazioni per periodici web di piccole dimensioni): 1. Le testate periodiche realizzate unicamente su supporto informatico e diffuse unicamente per via telematica ovvero on line, i cui editori non abbiano fatto domanda di provvidenze, contributi o agevolazioni pubbliche e che conseguano ricavi annui da attività editoriale non superiori a 100.000 euro, non sono soggette agli obblighi stabiliti dall'articolo 5 della legge 8 febbraio 1948, n. 47, dall'articolo 1 della legge 5 agosto 1981, n. 416, e successive modificazioni, e dall'articolo 16 della legge 7 marzo 2001, n. 62, e ad esse non si applicano le disposizioni di cui alla delibera dell'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni n. 666/08/CONS del 26 novembre 2008, e successive modificazioni. 2. Ai fini del comma 1 per ricavi annui da attività editoriale si intendono i ricavi derivanti da abbonamenti e vendita in qualsiasi forma, ivi compresa l'offerta di singoli contenuti a pagamento, da pubblicità e sponsorizzazioni, da contratti e convenzioni con soggetti pubblici e privati.Provider-distributore: Aruba.it SpA (www.aruba.it) - piazza Garibaldi 8 / 52010 Soci (AR)

Realizzazione: What-u Need to know what-u@what-u.com

DISCLAMER - PRIVACY