GRANDE SCOSSA DI TERREMOTO STANOTTE IN NUOVA ZELANDA


Un terremoto di magnitudo 7,1 oggi ha colpito il nord-est della Nuova Zelanda, poco dopo luna di notte ora locale svegliando migliaia di residenti che impauriti si sono riversati sulle strade e sulle spiagge. Dopo che il sisma ha colpito il mare a una profondità di circa 33 chilometri, a sud delle Isole Kermadec, in pochi minuti è stato emesso un avviso di onde di tsunami pericolose (entro i 300 km dall’epicentro), per fortuna nelle ore successive fortunatamente declassato.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »
error: Content is protected !!