•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

di François Durand

Il nome sembra abbastanza complicato ‘ANA LMAGHRIB_W3NDI TI9A FRASSI’, ma l’operazione avviata dal gruppo Hit Radio, ha un obiettivo semplicissimo: quello di fare tornare la fiducia dei marocchini nei confronti del loro Paese, segnato pesantemente dalla crisi Covid-19.

È così che si apre un dibattito sulle modalità di consumo che possono avere come sanno tutti un impatto positivo o negativo a seconda dei comportamenti del singolo.

Perciò, attraverso ANA LMAGHRIB_W3NDI TI9A FRASSI, il gruppo Hit Radio si sta mobilitando per informare, sensibilizzare e dare voce a tanti cittadini, imprese, istituzioni sul fronte consumi per incentivarli a preferire i prodotti locali.

Occorre optare su un modello di consumo che incentivi atteggiamenti proattivi verso i prodotti marocchini, dicono le istituzioni locali. Questa operazione, coinvolge molte personalità, manager e artisti

Molte le campagne promozionali per incentivare il turismo nazionale. Il dibattito è disponibile in capsule informative, sezioni che trasmettono iniziative di solidarietà, interviste di noti imprenditori, testimonianze di cittadini, campagne promozionali sul sito Ana-lmaghrib.ma. E qui che chi si vuole unire alle aziende, associazioni, gruppi o istituzioni che lavorano per promuovere un consumo responsabile e sostenere la produzione nazionale possono registrarsi online per sostenere questa iniziativa.


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Translate »
error: Content is protected !!