[gtranslate] RIHANNA, "INCINTA MI SENTO ANCORA PIU SEXY" - WHAT-U

Rihanna mentre fa compere per il futuro nascituro
ph. Backgrid

La fondatrice di Fenty Beauty, Rihanna giunta al terzo mese di gravidanza, anche se sembra sia molto più avanti nella gestazione, è al settimo cielo e condivide con tutti il suo grande entusiasmo. “Sento che sarò una madre molto attenta, quasi una psicologa”, ha scherzato la cantante immaginandosi dopo la nascita del suo primo figlio che non allieterà solo la sua vita, ma anche del suo compagno e papà in autunno, A$AP Rocky, 33.

Rihanna, 34 anni, ha detto che non le importa dell’aumento di peso perché col suo pancione si sente bellissima. “È vero il viso diventa un po’ tondo e paffuto. Il naso inizia ad allargarsi. Tutto è una sfida, dal vestirsi e da come ti truccherai. Ma mi piacciono le sfide. Mi piacciono le cose che mi costringono a essere creativa e a creare nuovi modi e quando tutta la mia squadra dei miei truccatori si presenta in un giorno come oggi e mi passa allo scanner dalla testa ai piedi, percepisco davvero un cambiamento positivo per tutta la giornata”.

L’imprenditrice ha annunciato la sua gravidanza a gennaio di quest’anno appena sono uscite le foto di lei e A$AP Rocky in giro per le strade di Harlem. Rihanna indossava un cappotto Chanel rosa acceso con un ciondolo a croce Christian Lacroix degli anni ’80 e una collana d’oro di Vintage by Misty,  e da allora, ha continuato a sfoggiare di tutto, da un top corto in lattice per una sfilata di moda Gucci a Milano a una tuta attillata color acqua per la settimana della moda di Parigi. Anche per il lancio di Fenty Beauty all’Ulta Beauty di Los Angeles, ha indossato un top argentato corto incrociato abbinato a una gonna argentato scintillante completando il suo look con una lunga catena e  orecchini d’argento. “In questo momento sto davvero spingendo l’idea che bisogna essere sempre sexy. Quando le donne rimangono incinta, la società tende a farti sentire poco attraente, invece bisogna continuare a sentirsi belle e affascinanti e non vivere nel pensiero del dopo, Io per esempio sto provando cose che forse non avrei nemmeno avuto la sicurezza di provare e indossare prima di essere incinta”, ha detto Rihanna.

Venerdì la cantante e imprenditrice ha fatto visita a un noto negozio che vende articoli per bebé, Couture Kids, a Los Angeles per fare acquisti per il nascituro ed è rimasta a fare shopping fino alle 10 di sera, (per lei il negozio è rimasto eccezionalmente aperto 2 ore in più, Ndr) emozionandosi alla vista dei mini outfit che le hanno proposto per il suo futuro bambino. La commessa l’ha affiancata per tutto il tempo e riso per le sue esclamazioni manifestando grande empatia con Rihanna, che non vede l’ora di appendere un fiocco azzurro alla sua porta. Lei e A$AP Rocky si frequentano dall’inizio del 2020 e hanno reso pubblica la loro storia d’amore nel novembre dello stesso anno.

ph. Backgrid



Scopri di più da WHAT-U

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli inviati alla tua e-mail.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!

Scopri di più da WHAT-U

Abbonati ora per continuare a leggere e avere accesso all'archivio completo.

Continue reading

Decreto legge n. 63/2012 convertito con la legge 103/2012. Art. 3-bis (Semplificazioni per periodici web di piccole dimensioni): 1. Le testate periodiche realizzate unicamente su supporto informatico e diffuse unicamente per via telematica ovvero on line, i cui editori non abbiano fatto domanda di provvidenze, contributi o agevolazioni pubbliche e che conseguano ricavi annui da attività editoriale non superiori a 100.000 euro, non sono soggette agli obblighi stabiliti dall'articolo 5 della legge 8 febbraio 1948, n. 47, dall'articolo 1 della legge 5 agosto 1981, n. 416, e successive modificazioni, e dall'articolo 16 della legge 7 marzo 2001, n. 62, e ad esse non si applicano le disposizioni di cui alla delibera dell'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni n. 666/08/CONS del 26 novembre 2008, e successive modificazioni. 2. Ai fini del comma 1 per ricavi annui da attività editoriale si intendono i ricavi derivanti da abbonamenti e vendita in qualsiasi forma, ivi compresa l'offerta di singoli contenuti a pagamento, da pubblicità e sponsorizzazioni, da contratti e convenzioni con soggetti pubblici e privati.Provider-distributore: Aruba.it SpA (www.aruba.it) - piazza Garibaldi 8 / 52010 Soci (AR)

Realizzazione: What-u Need to know what-u@what-u.com

DISCLAMER - PRIVACY