[gtranslate] IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DELLA COMMISSIONE EU, DICE STOP A TIK TOK SUI CELLULARI DEI DIPENDENTI - WHAT-U

Oggi il consiglio di amministrazione della Commissione Europea ha deciso la sospensione dell’uso di TikTok sui dispositivi forniti al proprio personale e ha chiesto ai suoi dipendenti di rimuovere l’app anche sui dispositivi di uso personale se utilizzati per lavoro. Una decisione molto forte che segue i desiderata di Europa e Stati Uniti decisi ad affrontare controlli sempre più intensi sul  fronte della sicurezza e della privacy dei dati perché il timore è che la nota app possa essere utilizzata per promuovere opinioni pro-Pechino o raccogliere informazioni sugli utenti. 

Insomma dopo i palloni spia, i chip nei pc, ora sotto le forche caudine c’è Tik Tok  bandito     anche negli Stati Uniti dai dispositivi governativi ufficiali. “Il motivo per cui è stata presa questa decisione è … aumentare la sicurezza informatica della commissione”, ha detto la portavoce della commissione Sonya Gospodinova in una conferenza stampa a Bruxelles. “Inoltre, la misura mira a proteggere la commissione da minacce e azioni di sicurezza informatica che potrebbero essere sfruttate per attacchi informatici contro l’ambiente aziendale della commissione”. Caroline Greer, funzionario per le politiche pubbliche con sede a Bruxelles di TikTok, ha twittato che la sospensione “è fuorviante e basata su idee sbagliate fondamentali”. “Abbiamo richiesto un incontro per mettere le cose in chiaro”, ha detto, aggiungendo che TikTok, che ha 125 milioni di utenti nell’Unione Europea a 27 nazioni, “continua a migliorare” il suo approccio alla sicurezza dei dati. Ciò include l’apertura di tre data center europei e la riduzione al minimo dei dati inviati al di fuori del continente”. I portavoce della Commissione si sono rifiutati di dire se un incidente specifico abbia innescato la sospensione o cosa sia necessario per farla revocare.

Quale il termine ultimo per eliminare dai propri dispositivi  Tik Tok? Il 15 marzo, hanno affermato i rappresentanti dell’UE, senza fornire alcun dettaglio su come ciò verrebbe applicato per le persone che utilizzano i telefoni personali per lavoro. In Norvegia, che non fa parte dell’UE a 27 nazioni, il ministro della giustizia è stato costretto a scusarsi questo mese per non aver rivelato di aver installato TikTok sul suo telefono fornito dal governo. TikTok ha anche subito pressioni da parte dell’UE per conformarsi alle imminenti nuove normative digitali volte a convincere le grandi piattaforme online a ripulire i contenuti tossici e illegali insieme alle rigide regole sulla privacy dei dati del blocco.



Scopri di più da WHAT-U

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli via e-mail.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!

Scopri di più da WHAT-U

Abbonati ora per continuare a leggere e avere accesso all'archivio completo.

Continue reading

Decreto legge n. 63/2012 convertito con la legge 103/2012. Art. 3-bis (Semplificazioni per periodici web di piccole dimensioni): 1. Le testate periodiche realizzate unicamente su supporto informatico e diffuse unicamente per via telematica ovvero on line, i cui editori non abbiano fatto domanda di provvidenze, contributi o agevolazioni pubbliche e che conseguano ricavi annui da attività editoriale non superiori a 100.000 euro, non sono soggette agli obblighi stabiliti dall'articolo 5 della legge 8 febbraio 1948, n. 47, dall'articolo 1 della legge 5 agosto 1981, n. 416, e successive modificazioni, e dall'articolo 16 della legge 7 marzo 2001, n. 62, e ad esse non si applicano le disposizioni di cui alla delibera dell'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni n. 666/08/CONS del 26 novembre 2008, e successive modificazioni. 2. Ai fini del comma 1 per ricavi annui da attività editoriale si intendono i ricavi derivanti da abbonamenti e vendita in qualsiasi forma, ivi compresa l'offerta di singoli contenuti a pagamento, da pubblicità e sponsorizzazioni, da contratti e convenzioni con soggetti pubblici e privati.Provider-distributore: Aruba.it SpA (www.aruba.it) - piazza Garibaldi 8 / 52010 Soci (AR)

Realizzazione: What-u Need to know what-u@what-u.com

DISCLAMER - PRIVACY