[gtranslate] ALL'ASTA IL MICROFONO DI CARDI B RICEVE UN'OFFERTA DI 99.900$, MA POI L'ACQUIRENTE FA PERDERE LE SUE TRACCE - WHAT-U

Si può spendere quasi 100mila dollari per un microfono Shure Axient lanciato durante un concerto a Las Vegas dalla cantante Cardi B? Al momento nessuno ha ancora speso un dollaro, ma il microfono in questione messo all’asta, che si è conclusa oggi su Ebay da un fan di Cardi B, ha ricevuto un’ultima offerta in chiusura pari a $ 99.900. Quindi la vendita dovrebbe essere considerata conclusa dopo che il dispositivo si è avvicinato alla fatidica somma a sei cifre. Invece nulla di fatto . Perché l’acquirente sembra essersi volatizzato. E il venditore non solo non è riuscito a farsi pagare dal vincitore, ma continua a non rispondere ad alcun messaggio.

I rappresentanti di Ebay ovviamente non sono stati con le mani in mano e hanno  rassicurato il venditore dicendogli che avrebbe dovuto aspettare 48 ore prima di poter annullare la vendita e “ricominciare a fare un’altra asta”. Un vero peccato tenuto conto che le persone che avevano gareggiato all’asta sono stati oltre una cinquantina.  “Non so chi sia il miglior offerente… solo che sono deluso dal comportamento dell’ultimo offerente che finora non ha dato segni di vita ed evidentemente non è un caso che abbia un punteggio di solo 1 nelle valutazioni di feedback del noto sito di annunci”, ha detto il venditore che ha visto volatizzare in un batter d’occhio la sostanziosa somma che avrebbe devoluto al Wounded Warrior Project e Friendship Circle di Las Vegas.  “Non mi aspettavo che il microfono suscitasse un certo interesse e che potesse raggiungere un prezzo così alto. E tantomeno pensavo di restare con nulla in mano”.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!

Decreto legge n. 63/2012 convertito con la legge 103/2012. Art. 3-bis (Semplificazioni per periodici web di piccole dimensioni): 1. Le testate periodiche realizzate unicamente su supporto informatico e diffuse unicamente per via telematica ovvero on line, i cui editori non abbiano fatto domanda di provvidenze, contributi o agevolazioni pubbliche e che conseguano ricavi annui da attività editoriale non superiori a 100.000 euro, non sono soggette agli obblighi stabiliti dall'articolo 5 della legge 8 febbraio 1948, n. 47, dall'articolo 1 della legge 5 agosto 1981, n. 416, e successive modificazioni, e dall'articolo 16 della legge 7 marzo 2001, n. 62, e ad esse non si applicano le disposizioni di cui alla delibera dell'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni n. 666/08/CONS del 26 novembre 2008, e successive modificazioni. 2. Ai fini del comma 1 per ricavi annui da attività editoriale si intendono i ricavi derivanti da abbonamenti e vendita in qualsiasi forma, ivi compresa l'offerta di singoli contenuti a pagamento, da pubblicità e sponsorizzazioni, da contratti e convenzioni con soggetti pubblici e privati.Provider-distributore: Aruba.it SpA (www.aruba.it) - piazza Garibaldi 8 / 52010 Soci (AR)

Realizzazione: What-u Need to know what-u@what-u.com

DISCLAMER - PRIVACY