[gtranslate] USA, IL SEGRETARIO DEL TESORO YELLEN: ECCO LE SFIDE MONDIALI CHE L'AMERICA DEVE AFFRONTARE - WHAT-U

Oggi il Segretario al Tesoro Janet Yellen ha ospitato un incontro con il presidente della Banca interamericana di sviluppo (IDB) Goldfajn, il primo ministro delle Barbados Mia Mottley, il presidente della Costa Rica Rodrigo Chaves, il presidente della Repubblica Dominicana Luis Abinader, il presidente dell’Ecuador Guillermo Lasso, il presidente del Perù Dina Boluarte e il presidente uruguaiano Lacalle Pou. Erano presenti anche il ministro dell’Economia cileno Nicolás Grau, il ministro del Commercio colombiano German Umaña Mendoza, il ministro degli Esteri messicano Alicia Barcena e il ministro degli Affari Esteri panamense Janaina Tewaney. Ha partecipato anche il consigliere presidenziale speciale per le Americhe Christopher Dodd.

Motivo dell’incontro discutere e confrontarsi riguardo le sfide da affrontare nel realizzare la nostra visione condivisa di prosperità nell’emisfero, compreso l’aumento della produttività per generare buoni posti di lavoro e salari più alti, e la lotta al cambiamento climatico. La Yellen ha ribadito il suo impegno a collaborare con il Gruppo IDB e i suoi azionisti sulla definizione di ambiziose riforme istituzionali che consentiranno un aumento di capitale per IDB Invest – il ramo del settore privato di IDB – e posizioneranno il Gruppo IDB per affrontare meglio le urgenti sfide regionali e globali. Poi ha sottolineato che l’IDB è il partner finanziario preferito per l’impegno degli Stati Uniti nella regione e ha ribadito il sostegno degli Stati Uniti agli sforzi del Gruppo IDB per aumentare l’efficacia dei finanziamenti per le Americhe.

Questi sforzi includono nuove iniziative annunciate oggi dal presidente Biden per approfondire la cooperazione con i dipartimenti e le agenzie degli Stati Uniti e per rafforzare il ruolo del gruppo IDB nella mobilitazione dei finanziamenti del settore privato, nell’affrontare le sfide legate alla migrazione e nel rafforzare la resilienza ai cambiamenti climatici: un memorandum di Intesa per la creazione di una piattaforma di investimento congiunta tra la US Development Finance Corporation e IDB Invest che incanalerà miliardi di dollari in investimenti privati, anche per la modernizzazione delle infrastrutture di questa regione; una lettera di intenti degli Stati Uniti per contribuire con 25 milioni di dollari al Grant Facility dell’IDB per sostenere progetti che affrontano le sfide della migrazione irregolare e dello sfollamento forzato; e una nuova partnership tra gli Stati Uniti e l’IDB per istituire un fondo che fornisca ai paesi del Partenariato americano assistenza tecnica nello sviluppo di strumenti finanziari innovativi basati sulla natura che possano spingere più capitale privato a preservare la straordinaria biodiversità delle Americhe.



Scopri di più da WHAT-U

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli via e-mail.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!

Scopri di più da WHAT-U

Abbonati ora per continuare a leggere e avere accesso all'archivio completo.

Continue reading

Decreto legge n. 63/2012 convertito con la legge 103/2012. Art. 3-bis (Semplificazioni per periodici web di piccole dimensioni): 1. Le testate periodiche realizzate unicamente su supporto informatico e diffuse unicamente per via telematica ovvero on line, i cui editori non abbiano fatto domanda di provvidenze, contributi o agevolazioni pubbliche e che conseguano ricavi annui da attività editoriale non superiori a 100.000 euro, non sono soggette agli obblighi stabiliti dall'articolo 5 della legge 8 febbraio 1948, n. 47, dall'articolo 1 della legge 5 agosto 1981, n. 416, e successive modificazioni, e dall'articolo 16 della legge 7 marzo 2001, n. 62, e ad esse non si applicano le disposizioni di cui alla delibera dell'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni n. 666/08/CONS del 26 novembre 2008, e successive modificazioni. 2. Ai fini del comma 1 per ricavi annui da attività editoriale si intendono i ricavi derivanti da abbonamenti e vendita in qualsiasi forma, ivi compresa l'offerta di singoli contenuti a pagamento, da pubblicità e sponsorizzazioni, da contratti e convenzioni con soggetti pubblici e privati.Provider-distributore: Aruba.it SpA (www.aruba.it) - piazza Garibaldi 8 / 52010 Soci (AR)

Realizzazione: What-u Need to know what-u@what-u.com

DISCLAMER - PRIVACY