[gtranslate] SINNER BATTE DIMITROV A MIAMI. ORA È IL SECONDO TENNISTA PIÙ FORTE AL MONDO - WHAT-U

Jannik Sinner ha vinto il torneo Atp 1000 di Miami battendo in finale il bulgaro Grigor Dimitrov per 6-3 6-1. Con questo successo, da lunedì il 22enne altoatesino sarà il n.2 del mondo scalzando da quel podio il campione spagnolo Carlos Alcaraz. Un successo meritatissimo tenuto presente che recentemente ha battuto alcuni dei giocatori più forti al mondo e che nessun tennista italiano aveva mai raggiunto una posizione del genere nel ranking internazionale.

“Sta giocando il miglior tennis della sua vita”, ha commentato l’ex tennista Ivan Ljubicic, “è stata una finale meritatissima sia da una parte sia dall’altra”.

Così com’era accaduto nella semifinale contro Daniil Medvedev, Jannik Sinner sembra sempre più il nuovo padrone del tennis mondiale, e intanto si prende, a spese del bulgaro Grigor Dimitrov, ‘giustiziere’ nei turni precedenti di Alcaraz e Zverev, la vittoria anche nel Masters 1000 di Miami giocato sul cemento del campo installato all’interno dello stadio dei Dolphins della Nfl. Magico il suo rovescio a una mano contro un avversario anche questa volta in ottima forma e con un piano di gioco preciso. Ventidue le vittoriem tante quante i suoi anni, da inizio 2024 e una sola sconfitta, traguardi che ora lo fanno sentire sempre più padrone della scena. Adesso nel mirino di Sinner c’è la prima posizione del ranking occupata da Novak Djokovic, assente in Florida. Il serbo dista poco più di 1000 punti, ma dovrà difenderne sulla terra rossa 2.315 contro i 585 di Sinner.

“Sono orgoglioso del risultato. Ho cominciato la settimana soffrendo un po’, non ho avuto tanto tempo per adattarmi ai campi. Con il proseguo del torneo mi sono sentito sempre meglio, sono orgoglioso di come ho gestito le situazioni”. Queste le parole ‘a caldo’, Jannik Sinner dopo aver vinto il Masters 1000 di Miami travolgendo in finale il bulgaro Dimitrov. “Cerco di migliorare e godermi il momento, non so se questa sarà l’ultima volta che vivrò questa situazione. Adesso arriva la terra battuta e sarà diverso” ha detto il campione.



“Oggi ho vinto i punti importanti, e questo ha fatto la differenza”, ha detto poi Sinner intervistato da Sky Sport. “Nelle ultime due partite ho affrontato due giocatori totalmente diversi come Dimitrov e Medvedev, ed è bello trovare ogni volta una soluzione diversa per affrontare avversari differenti. Adesso c’è la terra rossa, ed è totalmente diverso. Ma anche lì, vediamo come gestisco le cose, e vediamo come va”. Poi gi auguri di Buona Pasqua. “Buona Pasqua a tutti gli italiani, sento davvero tanta energia da parte vostra, io provo a metterla in campo. Senza lavoro i risultati non arrivano: se uno lavora, i risultati arrivano. Ci vediamo in Italia, Montecarlo è praticamente lì. Straordinario Jannik Sinner che vince nella finale dell’Atp Masters 1000 di Miami diventando il numero 2 del mondo. Grazie per le emozioni che ci hai regalato e per aver portato il Tricolore ancora più in alto. Auguri Campione!”. Ha scritto su Instagram, postando la foto del tennista, la premier Giorgia Meloni. 



Scopri di più da WHAT-U

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli via e-mail.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!

Scopri di più da WHAT-U

Abbonati ora per continuare a leggere e avere accesso all'archivio completo.

Continue reading

Decreto legge n. 63/2012 convertito con la legge 103/2012. Art. 3-bis (Semplificazioni per periodici web di piccole dimensioni): 1. Le testate periodiche realizzate unicamente su supporto informatico e diffuse unicamente per via telematica ovvero on line, i cui editori non abbiano fatto domanda di provvidenze, contributi o agevolazioni pubbliche e che conseguano ricavi annui da attività editoriale non superiori a 100.000 euro, non sono soggette agli obblighi stabiliti dall'articolo 5 della legge 8 febbraio 1948, n. 47, dall'articolo 1 della legge 5 agosto 1981, n. 416, e successive modificazioni, e dall'articolo 16 della legge 7 marzo 2001, n. 62, e ad esse non si applicano le disposizioni di cui alla delibera dell'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni n. 666/08/CONS del 26 novembre 2008, e successive modificazioni. 2. Ai fini del comma 1 per ricavi annui da attività editoriale si intendono i ricavi derivanti da abbonamenti e vendita in qualsiasi forma, ivi compresa l'offerta di singoli contenuti a pagamento, da pubblicità e sponsorizzazioni, da contratti e convenzioni con soggetti pubblici e privati.Provider-distributore: Aruba.it SpA (www.aruba.it) - piazza Garibaldi 8 / 52010 Soci (AR)

Realizzazione: What-u Need to know what-u@what-u.com

DISCLAMER - PRIVACY