Zenith e Starcom nominate "Leader" e "Strong Performer" nell’ultimo report di Forrester sulle Global Media Agencies - WHAT-U

Le agenzie di Publicis MediaZenith e Starcom sono state nominate rispettivamente “Leader e Strong Performer” nel report “The Forrester Wave ™: Global Media Agencies, Q3 2018” un riconoscimento molto importante e àmbito, perché attribuito da una delle società di consulenza e ricerca tra le più influenti nel mondo, che lavora con leader del settore tecnologico per sviluppare strategie che hanno l’obiettivo di fare crescere in maniera esponenziale la clientela.

Luca Cavalli, Ceo Zenith Italy

Zenith ha ottenuto il secondo punteggio più alto nelle categorie “Strategy e Current Offering”, distinguendosi per la capacità di fare convergere il processo di vendita e di acquisto con i media, al fine di accrescere il business del proprio cliente. Visione strategica, analytics, performance marketing e data sciences sono stati  i punti di forza che le sono stati riconosciuti da Forrester. Tra l’altro nel report è anche evidenziato come il background dell’agenzia, “le abbia permesso di coprire un posto da leader nel nuovo scenario in cui media e commerce sono sempre più convergenti” con citazione degli investimenti che Zenith ha fatto nell’ambito dell’eCommerce, della personalizzazione, del marketing consulting, dell’automazione, dello sviluppo di tool e skill di AI e data visualization. 

In merito a questo importante riconoscimento Luca Cavalli, Ceo Zenith Italy,  ha dichiarato:  «Sono molto contento di questo riconoscimento internazionale che conferma il nostro investimento in sviluppo e tecnologia per consegnare sempre più valore al business dei nostri clienti».

Starcom invece si è guadagnata il titolo di “Strong Perfomer”, perché le è  stata invece riconosciuta la particolare abilità nel coniugare l’eccellenza operativa con l’expertise digitale. Secondo il report, alla reputazione dell’agenzia, già riconosciuta tra le migliori in termini di media operations, si aggiunge il contributo della capacità di inserire la cultura dei dati all’interno del planning e delle attivazioni attraverso l’approccio strategico integrato HX. «Siamo orgogliosi di aver ottenuto questo importante riconoscimento, che conferma la rilevanza del nostro posizionamento ‘Human Experience’ e la nostra capacità di scaricare a terra

Vita Piccinini CEO di Starcom Italia

in concreto valore e risultati di business per i nostri clienti», ha detto Vita Piccinini CEO di Starcom Italia

Ventitré i criteri presi in considerazione per la valutazione delle due agenzie, tra questi i più nevralgici:  l’approccio strategico e la presenza sul mercato. Inoltre un riconoscimento particolare è stato attribuito ad entrambe le agenzie per la loro collaborazione con le agenzie partner e per l’impegno in tema di brand safety.

Questo riconoscimento arriva dopo un anno di successi per le agenzie appartenenti al Gruppo Publicis Media: Performics è stata infatti nominata leader nel report The Forrester Wave ™: Search Marketing Agencies, Q4 2017 e Digitas ha ricevuto la nomina come “Strong Performer” nel report The Forrester Wave ™: Digital Experience Service Providers, Q4 2017.



Scopri di più da WHAT-U

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli via e-mail.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!

Scopri di più da WHAT-U

Abbonati ora per continuare a leggere e avere accesso all'archivio completo.

Continue reading

Decreto legge n. 63/2012 convertito con la legge 103/2012. Art. 3-bis (Semplificazioni per periodici web di piccole dimensioni): 1. Le testate periodiche realizzate unicamente su supporto informatico e diffuse unicamente per via telematica ovvero on line, i cui editori non abbiano fatto domanda di provvidenze, contributi o agevolazioni pubbliche e che conseguano ricavi annui da attività editoriale non superiori a 100.000 euro, non sono soggette agli obblighi stabiliti dall'articolo 5 della legge 8 febbraio 1948, n. 47, dall'articolo 1 della legge 5 agosto 1981, n. 416, e successive modificazioni, e dall'articolo 16 della legge 7 marzo 2001, n. 62, e ad esse non si applicano le disposizioni di cui alla delibera dell'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni n. 666/08/CONS del 26 novembre 2008, e successive modificazioni. 2. Ai fini del comma 1 per ricavi annui da attività editoriale si intendono i ricavi derivanti da abbonamenti e vendita in qualsiasi forma, ivi compresa l'offerta di singoli contenuti a pagamento, da pubblicità e sponsorizzazioni, da contratti e convenzioni con soggetti pubblici e privati.Provider-distributore: Aruba.it SpA (www.aruba.it) - piazza Garibaldi 8 / 52010 Soci (AR)

Realizzazione: What-u Need to know what-u@what-u.com

DISCLAMER - PRIVACY