QUANTO VALE LA MODA? ECCO LE NUOVE TENDENZE

  • 8
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Tod’s
FALL/WINTER 2019/2020

Moda, una settimana che a Milano città coinvolge circa 25 mila imprese e 128 mila addetti, secondo i dati al 2018 della Camera di Commercio di Milano Monza Brianza Lodi su sedi e unità locali tra shopping di moda, alloggio, ristorazione, servizi business di trasporto e allestimenti, visite ai musei. Circa il 64% tra alloggio e ristorazione, il 22% nello shopping, il 14% nei servizi business, trasporti, 1% nel nella cultura e tempo libero.

Ha dichiarato Valeria Gerli, membro di giunta della Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi: «La settimana della moda è un’occasione per apprezzare Milano anche come città d’arte, cultura e leisure. È un momento di forte richiamo che contribuisce in modo decisivo alla collocazione internazionale di Milano, dal punto di vista dei rapporti economici e culturali. Una settimana che a Milano città coinvolge circa 25 mila imprese e 128 mila addetti, secondo i dati al 2018 della Camera di Commercio di Milano Monza Brianza Lodi su sedi e unità locali tra shopping di moda, alloggio, ristorazione, servizi business di trasporto e allestimenti, visite ai musei. Circa il 64% tra alloggio e ristorazione, il 22% nello shopping, il 14% nei servizi business, trasporti, 1% nel nella cultura e tempo libero».


Milano città pesa circa il 5% nazionale per addetti con 128 mila e circa il 20% per giro d’affari annuale (oltre 10 miliardi di euro, circa 160 milioni a settimana, su circa 60 miliardi italiani).

Alloggio e ristorazione valgono il 64% delle imprese dell’indotto della città (16 mila imprese per i due settori insieme, +8% l’alloggio in un anno e + 3% la ristorazione). Quasi 2 mila gli alloggi, 14 mila tra ristoranti e bar.

Sono oltre 5 mila le attività di commercio al dettaglio nell’abbigliamento tra vestiti e calzature e oltre 3mila le imprese per i servizi di trasporto (+0.9%) e per i servizi business (+2%).

Oltre 2 mila sono le imprese impegnate nei servizi collegati tra taxi e noleggio autovetture e oltre mille quelle nell’organizzazione di convegni, allestimenti.

Duecento  le imprese in attività museali e visita di luoghi storici.

Emporio Armani
FALL/WINTER 2019/2020
Fendi
FALL/WINTER 2019/2020
Act n° 1
FALL/WINTER 2019/2020 S

«La settimana della moda è un’occasione per apprezzare Milano anche come città d’arte, cultura e leisure», ha aggiunto la Gerli. «È un momento di forte richiamo che contribuisce in modo decisivo alla collocazione internazionale di Milano, dal punto di vista dei rapporti economici e culturali. Bisogna invitare a tornare e soggiornare più a lungo a Milano e in Lombardia per approfondire e sperimentare le diverse proposte di visita ed esperienza di svago».

Aigner
FALL/WINTER 2019/2020

LE SFILATE DI OGGI 22 febbraio 2019

Tod’s, Blumarine, Bottega Veneta, Sportmax, Francesca Liberatore, Etro, Msgm, Iceberg, Marco De Vincenzo, Marni, Versace, Aigner

Bottega Veneta
FALL/WINTER 2019/2020


Bottega Veneta
FALL/WINTER 2019/2020


Bottega Veneta
FALL/WINTER 2019/2020
Bottega Veneta
FALL/WINTER 2019/2020
Blumarine
FALL/WINTER 2019/2020
Blumarine
FALL/WINTER 2019/2020

Blumarine
FALL/WINTER 2019/2020
Tod’s
FALL/WINTER 2019/2020
Tod’s
FALL/WINTER 2019/2020
Tod’s
FALL/WINTER 2019/2020
Tod’s
FALL/WINTER 2019/2020
Etro
FALL/WINTER 2019/2020
Etro
FALL/WINTER 2019/2020
Etro
FALL/WINTER 2019/2020

Etro
FALL/WINTER 2019/2020
Francesca Liberatore
FALL/WINTER 2019/2020
Francesca Liberatore
FALL/WINTER 2019/2020
Francesca Liberatore
FALL/WINTER 2019/2020

Versace
FALL/WINTER 2019/2020
Versace
FALL/WINTER 2019/2020
Versace
FALL/WINTER 2019/2020
Versace
FALL/WINTER 2019/2020
Msgm
FALL/WINTER 2019/2020
Msgm
FALL/WINTER 2019/2020
Msgm
FALL/WINTER 2019/2020
Msgm
FALL/WINTER 2019/2020
Iceberg
FALL/WINTER 2019/2020
Iceberg
FALL/WINTER 2019/2020
Iceberg
FALL/WINTER 2019/2020
Iceberg
FALL/WINTER 2019/2020
Marni
FALL/WINTER 2019/2020
Marni
FALL/WINTER 2019/2020
Marni
FALL/WINTER 2019/2020
Marni
FALL/WINTER 2019/2020

ph. IMAXTREE


  • 8
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

What-u.com

Executive Editor Patrizia Vassallo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »
error: Content is protected !!