“FUTURA” PARTE DA GENOVA

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Un evento speciale, dal nome emblematico, organizzato da Ministero dell'Istruzione, Università per raccontare sui territori la scuola digitale. Dal 4 al 6 aprile

Marco Bussetti, ministro dell’Istruzione Marco Bussetti

Un evento speciale, dal nome emblematico, “Futura” organizzato da Ministero dell’Istruzione, Università per raccontare sui territori la scuola digitale. Dal 4 al 6 aprile oltre 8.000 persone saranno coinvolte in incontri, dibattiti, gare di idee per contribuire al percorso di innovazione in atto negli istituti scolastici italiani. L’iniziativa, presentata in Regione dal ministro dell’Istruzione Marco Bussetti, dal presidente della Liguria Giovanni Toti, dall’Assessore regionale all’Istruzione Ilaria Cavo, dal sindaco di Genova Marco Bucci e dall’assessore comunale al marketing territoriale Barbara Grosso parte da Genova “perché questa città nei mesi scorsi, si è distinta per tenacia e determinazione.

Barbara Grosso,assessore comunale al marketing territoriale

Dopo il tragico crollo del Ponte Morandi è andata avanti con grande coraggio, per ricominciare”, ha detto la Grosso.
“Futura”, ha dichiarato il ministro Bussetti , “è una manifestazione che dimostra come il sistema di istruzione e formazione italiano possa essere e sia già incubatore di progresso e sviluppo”.
  


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

What-u.com

Mi chiamo Patrizia Vassallo, sono il direttore di What-u, scrivo da sempre, da quando alle elementari ho iniziato a fare il mio primo giornalino scolastico e sono una giornalista professionista dal 1993 (iscritta all'Albo dei Giornalisti Professionisti della Lombardia). Ho lavorato per alcuni quotidiani, (Il Secolo XIX, Il Mercantile, The Daily Mirror, Le Monde), e poi per molti magazine italiani e alcuni stranieri, The Face, Gente, Onda Tv, Gente Viaggi, Gioia, Gente Money, Il Nostro Budget, Eva Tremila, Marie Claire), sono spesso stata in giro per il mondo... Ora, da poco più di un anno, sono il direttore di What-u! Scrivere per me non è una professione, ma una passione da condividere con i lettori!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »
error: Content is protected !!