BUTTIGIEG ASTRO NASCENTE DIVENTEREBBE IL PRIMO PRESIDENTE GAY DEGLI USA

  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Un successo dietro l'altro, hanno fatto vincere la pole position dei gradimenti a Pete

ph. Getty immages

di Simon Patrick Trevor

L’annuncio è arrivato a sorpresa: Pete Buttigieg, un sindaco poco conosciuto di una modesta città del Midwest, in grande ascesa nei sondaggi, si è candidato ufficialmente alle elezioni presidenziali americane del 2020. Se eletto Buttigieg, 37 anni, diventerebbe il primo presidente degli Stati Uniti apertamente gay . “Il mio nome e’ Pete Buttigieg. Mi chiamano Sindaco Pete e ho deciso di correre per la presidenza degli Stati Uniti”, ha detto davanti ai suoi sostenitori riuniti per vederlo a Manchester, nel New Hampshire.”Sono consapevole che questa è una maratona”, ha sottolineato, “e siamo entusiasti dei risultati finora ottenuti”.

Un successo per questo sindaco anche letterario visto che il suo libro di memorie personale, “Shortest Way Home”, è apparso due volte nella lista dei best-seller di saggistica del New York Times.

Cresciuto a South Bend, figlio di due professori di Notre Dame, Buttigieg ha alle spalle studi di élite, avendo frequentato l’Harvard e poi l’Oxford University. Il primo lavoro a Chicago, in una società di consulenza manageriale internazionale, la McKinsey and Co, ma poi ha voluto tornare nella sua città per mettersi alla prova con la politica.

Nel 2009 come ufficiale dell’intelligence nella US Naval Reserve, ha accettato una missione che lo ha tenuto occupato 5 anni e 2 anni dopo essere stato eletto sindaco di South Bend è stato mandato in Afghanistan per sette mesi.

Pete Buttigieg e il marito
Chasten Glezman mentre giocano con il loro cane Buddy
ph. Getty immages

“Essere gay non ha avuto alcuna influenza sul mio rendimento lavorativo negli affari, nelle forze armate o nel mio attuale ruolo di sindaco”, ha dichiarato.

“Non mi rende né migliore né peggio gestire un foglio di calcolo, un fucile, una riunione di commissione o una decisione di assunzione”.

Chi è il “sindaco Pete” ?

  • Cognome pronunciato “BOOT-edge-EDGE”
  • Parla francese, spagnolo, italiano, maltese, arabo, norvegese e dari
  • Figlio di due universitari, padre immigrato da Malta
  • Sindaco di South Bend, Indiana, dal 2012
  • Un ex ufficiale dell’intelligence della Marina degli Stati Uniti e veterano della guerra afghana
  • Ha dichiarato di essere gay all’età di 33 anni e si è sposato nel giugno 2018

  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Decreto legge n. 63/2012 convertito con la legge 103/2012. Art. 3-bis (Semplificazioni per periodici web di piccole dimensioni): 1. Le testate periodiche realizzate unicamente su supporto informatico e diffuse unicamente per via telematica ovvero on line, i cui editori non abbiano fatto domanda di provvidenze, contributi o agevolazioni pubbliche e che conseguano ricavi annui da attività editoriale non superiori a 100.000 euro, non sono soggette agli obblighi stabiliti dall’articolo 5 della legge 8 febbraio 1948, n. 47, dall’articolo 1 della legge 5 agosto 1981, n. 416, e successive modificazioni, e dall’articolo 16 della legge 7 marzo 2001, n. 62, e ad esse non si applicano le disposizioni di cui alla delibera dell’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni n. 666/08/CONS del 26 novembre 2008, e successive modificazioni. 2. Ai fini del comma 1 per ricavi annui da attività editoriale si intendono i ricavi derivanti da abbonamenti e vendita in qualsiasi forma, ivi compresa l’offerta di singoli contenuti a pagamento, da pubblicità e sponsorizzazioni, da contratti e convenzioni con soggetti pubblici e privati.

FOLLOW US
Ultimi articoli